Utente 243XXX
Buongiorno a tutti, e da circa da 1 anno che soffro di dolore al testicolo e anche un pò sopra l'inguine, a luglio scorso tramite un urologo andrologo della mia zona mi sono posto ad un intervento di idrocele e un funicolo(cosi lo ha chianato lui)ma il dolore e rimasto lo stesso. tutto iniziò andando in bicicletta che al movimento rotatorio della gamba mi sono sentito pizzicare come se fosse un punto d'ernia inguinale, in questo fratempo prima di arrivare all'intervento sono stato da 2 urologhi prima da uno e poi nell'altro con visite e esami allo sperma e urine senza trovare nulla. uno dei due a trovato un pò la prostata ingrossata ma mi ha assegnato una cura e tutto e ritornato alla normalità. ho fatto anche una visita con un chirurgo sempre perchè pensavo che fosse ernia e invece tutto ok. questo dolore lo sento molto quando sono seduto specialmente nell'auto mi sento pizzicare sopra l'inguine e un dolore al testicolo. ho notato anche che quando ho rapporti non accuso nessun dolore anzi mi diminuisce dopo un pòspero di non dimenticare nulla e di essere stato chiaro....
grazie in anticito e distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
dura è dare una diagnosi di qua, dopo due colleghi che pur visitando dal vivo non hanno ravvisato alcuncjhè. Personalmente suggerirei un ecodppler scrotale.
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
l'ecodoppler già fatto e mi e stato diagnosticato l'idrocele e il funicolo fatto esaminare ed e tutto ok
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
bisogna vedere dimensioni idrocele e valutare se è primario o reattivo ad infezione- infuiammazione. Senbta i colleghi che ne pensano.