Utente 427XXX
Gentili Dottori,
mio marito ha 41 anni e da 3 e mezzo stiamo cercando un bambino. Diagnosticata una oligoastenoteratospermia siamo andati da ben 2 andrologi che non hanno trovato nulla di anomalo e hanno scritto, dopo ecografia e ecotomografia scrotale, NO VARICOCELE.
Ora, 2 anni dopo, ancìdiamo da un nuovo andrologo che invece è certo non solo della presenza del varicocele di II grado, ma anche che sarebbe opportuno operare. Ora:
- è possibile che il varicocele non sia stato diagnosticato prima? è comparso ora?
- il medico dice che se non operato porterà rimbambimento in età avanzata, risponde a vero?
Ora siamo molto confusi e non sappiamo cosa fare anche perchè io ho 40 anni e dovrei sottopormi alla 6 icsi e l'intervento allungherebbe notevolmente i tempi.
vi ringrazio per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

condivido con lei i dubbi su un intervento che richiederebbe tempi di attesa del presunto miglioramento di almeno 6 mesi.

piuttosto non capisco cosa possa significare "rimbambimento" se non viene operato il varicocele.....

ovvio che la gravità del varicocele si può valutare solo "live2 in diretta , dopo aver visitato suo marito.

è opportuno valutare tutti i dati per i passi successivi da concordare con la coppia.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma

Il varicocele essendo una patologia vascolare e' molto probabil e che se esiste ora, c'era anche in precedenza, tuttavia per averne una certezza basta eseguire un ecodoppler testicolare.

Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
scusi se sono diretto, ma se lei ha 40 anni difficilmente una varicelectomia può migliorare una situazione di fertilità: che ci mette una anno a migliorare il seme, ed in un anno la qualità dei suoi ovociti decade parecchio.

Poi cosa è questa cosa?
"il medico dice che se non operato porterà rimbambimento in età avanzata, risponde a vero?" . Il cervello che mi risulti, sta da una altra parte.

Mandi valori spermiografici per esteso che poi le diamo ruisposta da qua.
[#4] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimi Dottori,
Vi ringrazio moltissimo per le risposte celeri e dirette.
Il termine rimbambimento vuole dire"vecchiaia più problematica per demenza, arterio sclerosi, anche osteoporosi. Questo per questioni ormonali (per ormoni non prodotti dal testicolo poco efficiente)" e ho riportato quanto detto dal medico.
I valori dello spermiogramma sono i seguenti:
volume: 3 Liquef. a 30': completa viscosità: normale colore: grigio chiaro PH:7,4
N. sperm. tot. 30milioni N. sperm/ml 10milioni emazie:assenti
cell rotonde/ml 5milioni leucociti/ml<10milioni cell.epitel: rare
forme mobili:40% rettilinea:0% non rettilinea 35% in situ 5%
sp. normali 4% anomali 96% anomalie della testa 96%.
Vi sarei grata se voleste aggiungere altri suggerimenti.
Per ora mi sa che è meglio fare un ecodoppler testicolare.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La relazione fra varicocele ed basso testosterone (andropausa=rimabambimento) e sua reversione (della andropausa) dopo intervento in giovane età è tutta da dimostrare. Lo spermiogramma non è male, per cui non vedo necessità di operare quel varicocele. propenderei per fecondazione assistitita.
[#6] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2007
Mille grazie Dottore,
è incoraggiante quello che scrive. In effetti erano i nostri dubbi, per di più le prime due visite le abbiamo fatte privatamente, mentre l'ultima tramite il sistema sanitario nel nuovo centro che ci ha preso in carico. Insomma forse non vuol dire niente ma credo che i primi due andrologi siano tati scrupolosi nella visita. Ancora grazie
[#7] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2007
Un'ultima cosa, saprebbe indicarmi un urologo in zona Brianza/Milano, noi abitiamo dalle parti di Lecco.
La ringrazio
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

le giuste e corrette obiezioni dei colleghi sono molto condivisibili.

valuti tramite questo sito gli specialisti che ritiene.

cordialità
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Guardi le risposte e buon urologo nel milanese lo trova.
[#10] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille a tutti, davvero, anche se credo che inizialmente faremo un ecocolordoppler e appena avremo l'esito prenderemo appuntamento con un andrologo, magari di questo sito, vista la disponibilità.