Utente 243XXX
Caro dottore, tra pochi giorni dovrò sottopormi ad un piccolo intervento che prevede l'anestesia spinale. Ora...da due rmn del 2008-2009 mi hanno riscontrato alcune ernie lombo-sacrali tra le quali L4-L5. ed inoltre una lombarizzazione di S1.Da allora non ho più effettuato esami però la sintomatologia è peggiorata di molto. Volevo chiederle se, vista la mia situazione potrebbero sorgere complicazioni nell'effetuazione dell'iniezione anestetica. E se fosse così a quali rischi vado incontro. Grazie di cuore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la presenza di "ernie discali" non è una controindicazione assoluta alla esecuzione di una A. Spinale, tuttavia è necessario che il suo anestesista ne sia informato, e che gli porti in visione le RMN.
Solo in tal modo si potrà decidere cosa fare ed a livello di che spazio intervertebrale procedere.
Cordiali saluti