Utente 221XXX
Salve gentili medici. Sono un ragazzo di 21 anni. E' da circa un mese che avverto prurito sparso e pizzichio per tutto il corpo e durante le ore notturne sembra aumentare. Il tutto è comparso dopo avere introdotto nella dieta una nuova marca di creatina e bcaa (non è la prima volta che li assumo), in concomitanza con proteine del siero del latte, glutammina, vit c, vit d3, multivitaminico, melatonina e dieta iperproteica (circa 200 g di pro. al dì provenienti da fonti quali petto di pollo, tonno al naturale e proteine in polvere). Ovviamente ho sospeso tutto appena ho avvertito il prurito e a distanza di un paio di giorni ho fatto gli esami del sangue e delle urine. I valori erano tutti nella norma tranne i globuli rossi (li ho sempre avuti leggermente alti) e la bilirubina che era di un punto più alta rispetto al valore normale (anche se il dott. ha detto che non è rilevante e che sicuramente è un errore della macchina). A distanza di qualche tempo ho rifatto gli stessi esami e di nuovo tutto apposto tranne che per la glicemia a 120 e i globuli bianchi leggermente aumentati (questi valori sballati potrebbero essere causati dall'assunzione di cortisone o antistaminici che avevo preso prima delle analisi?). Il dott. mi aveva prescritto prima aerius 5 mg, poi bentelan in punture e infine il polaramin. Nessuno dei tre citati ha risolto il problema e a distanza di un mese ancora il prurito è presente. Escludendo danni ai reni e al fegato, dato che le analisi standard sono apposto, (ho sempre usato integratori anche in passato e fatto le analisi anche durante l'assunzione e non ho mai avuto valori sballati) e sono vaccinato contro l' epatite, mi chiedevo se un sovradosaggio e quindi un accumolo di vit b6 e b12 potrebbe aver causato questo fastidioso prurito, dato che questi nuovi bcaa che ho preso ultimamente contengono b6 (pyridoxine-5-Phosphate) 4mg, b12 (methylcobalamin) 100ug, da aggiungere ai 2mg di b6 e ai 6mcg di b12 del multivit. Sarebbe utile fare un esame riguardante le quantità di vitamine nel sangue e nello specifico b6 e b12? Un altro sintomo che ho avvertito è stato un leggero aumento di acne sul viso e sulle spalle (sono un soggetto predisposto) e il dermatologo mi ha confermato che la b12 può portare sfoghi di acne anche pesanti nei soggetti predisposti. Ora sto aspettando i risultati delle prove allergiche sul sangue e il mio medico curante dice che sicuramente è un allergene o una sostanza tossica che ho accumolato nell'organismo. Ora mia madre invece sostiene che siccome io sono un soggetto spesso ansioso e un pò ipocondriaco il prurito sia di origine psicosomatica. Quando sono nervoso o ansioso mi sembra di percepirlo maggiormente, anche se nei momenti in cui sono abbastanza calmo si presenta lo stesso. Ora ho ripreso ad assumere melatonina perchè ho difficoltà ad addormentarmi e mi sveglio durante la notte. Secondo voi dovrei fare altri esami (test tumorali, HIV ecc.) elencati nell'articolo del vostro sito? Cordiali Saluti. Alex.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Le consiglio di leggere il mio minforma sul prurito che le svelerà alcune delle possibili cause di prurito, poi mi chiederà, se ha dei dubbi.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta. Avevo già letto il suo articolo prima di chiedere il consulto e appunto vorrei sapere se è il caso di effettuare ulteriori esami, perchè di quelli che ha elencato lei ho effettuato solo: Esame emocromocitometrico con formula, Azotemia, creatinina,glicemia,Sideremia, transferrinemia,Fosfatasi alcalina, ygt,Got, gpt, bilirubina diretta e indiretta,Ves, quadro sieroproteico delle urine e prove allergiche degli alimenti sul sangue, i cui risultati devono ancora uscire. Mi chiedevo quindi se fosse il caso di effettuare tutti gli altri controlli citati da lei nell'articolo e cosa ne pensa del quadro che le ho descritto. Vorrei sapere se c'è la possibilità che sia stato causato da un accumolo di b6 e b12 e quindi effettuare un esame specifico per valutare la quantità di tali vitamine nel sangue. Nel frattempo ho già prenotato un' ecografia ai reni. Comunque sto assumendo un ansiolitico, ovvero il Lexotan 1,5 mg, una cpr mattina e una alla sera e mi sembra (dico mi sembra perchè non ne sono proprio sicuro) che il prurito diminuisca. Ho letto anche nel suo articolo che gli antidepressivi lo riducono. Secondo lei potrebbe essere psicogeno?
Cordiali saluti. Alex.