Utente 592XXX
Gentili dottori,
ho 27 anni e pratico calcio a livello agonistico. Avvertendo capogiri e senso di spossatezza, anche durante l'attività fisica, ho iniziato a monitorare la mia pressione arteriosa: mentre la massima si aggira intorno a 120-125, la minima varia tra 50 e 60. Misurandola in stato di agitazione, la massima può arrivare a 135-140, ma la minima difficilmente supera i 60. Vorrei chiederVi: è normale avere una pressione diastolica così bassa? Una pressione differenziale elevata, che si aggira attorno a 70, può provocare problemi? Cosa posso fare per riportare i miei valori pressori alla normalità? Preciso che poco tempo fa ho effettuato un ecocolordoppler che non ha rilevato alcun problema, e durante le visite di idoneità sportiva non è emersa alcuna anomalia.

Vi ringrazio per l'aiuto che saprete darmi.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori pressori diastolici che lei riporta, una volta esclusa - come lei riporta - una valvulopatia aortica, sono del tutto benigni e legati sostanzialmente alla buona eleasticit'a delle sue arterie di grosso calibro.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio molto per la Sua risposta, Dr. Cecchini. Posta la benignità dei miei valori pressori, cosa mi consiglia di fare per alleviare i sintomi che una pressione minima bassa può talvolta comportare? Rileggendo il referto dell'ECG ho poi notato che nella sezione 'setto interventricolare' c'è scritto: "2 corde sottili trasversali VS basali(?) sotto valvola mitrale". Che significato ha? È un fatto preoccupante?

Ancora grazie mille per la sua disponibilità.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È molto difficile esprimere giudizi su esami in movimento, come le immagini eco, viste e descritte da altri.
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio Dr. Cecchini, capisco perfettamente che un consulto via internet ha molti limiti. Le chiedo quindi soltanto se a suo parere, e in linea generale, il riscontro di due false corde tendinee in un cuore per il resto strutturalmente sano pone particolari problemi, dato che il cardiologo che ha effettuato l'esame non mi ha detto nulla in proposito.

Grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Corde tendinee sono di frequentissimo riscontro in cuori sani.
Si tranquillizzi
Cecchini