Utente 244XXX
Buon giorno, sono un ragazzo di 26 anni e da qualche tempo avverto extrasistoli e tachicardia in presenza di forti emozioni o sforzo, dopo una grande abbuffata sopratutto la sera oppure il giorno successivo dopo aver dormito poco e bevuto alcolici. Ho fatto un ECG con responso "Tachicardia sinusale inappropriata". Mentre mi facevano l'elettrocardiogramma ero agitatissimo e sono arrivato ad avere 140-150bpm, non riuscivo a tranquillizzarmi nonostante lo volessi. Il medico mi ha consigliato esami tiroide (negativi), colecotamine (sto attendendo risultato) e Holter 24h. Nel caso tutto fosse negativo assunzione atenololo quanto avverto questi sintomi.

L'holter ha rilevato una FC media di 71bpm, FC minima di 52bpm e massima di 157 (durante una camminata veloce in salita).

Altri parametri sono: Eventi sopraventricolari e di conduzione: SVS 45 e BRA 10
Tutti gli altri eventi ventricolari e sopraventricolari sono a zero.

Sulle conclusioni è scritto questo:
Ritmo sinusale di base persistente per l'intera registrazione. Frequenti tratti di ARITMIA FASICA RESPIRATORIA. Nella norma valori freq cardiaca media. Apparentemente conservata la variabilità della freq cardiaca nelle 24h. Tratto PQ di normale durata.
Tachicardia sinusale appena applicato l'apparecchio (come decritto da diario clinico: emozionato) e durante l'attività fisica. Peraltro non aritmie ipercinetiche. Bradicardia sinusale notturna. Non pause. Non alterazioni significative del tratto ST-T.

Non scrivono la comparsa di extrasistoli che mi sento spesso e non capisco il significato di aritmia fasica respiratoria. Non dovrebbe scomparire in età adulta?

Ringrazio chi mi risponderà.

Mirko

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo è un Holter normale. Per ciò che concerne l aritmia respiratoria non sempre questa scompare crescendo.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org