Utente 150XXX
Sono un ragazzo di 25 anni. Ho sempre fatto sport sin dalle scuole elementari. Ho fatto ciclismo su strada fino all'eta di 16 anni a livello agonistico, poi ho smesso ma non ho mai lasciao l'attività sportiva. Da circa 5-6 anni sono sotto controllo per un lieve prolasso della mitrale (LAM) in protrusione in atrio sx. raramente mi capita di avvertire delle tachicardie con battito irregolare che durano intorno al minuto, dopodichè, passata la tachicardia mi sento spossato, ho un po' il fiato corto e fastidio allo stomaco per un altro po' di tempo. ho fatto un holter 48ore 3-4 anni fa dal quale risultarono solamente delle sporadiche extrasistoli sopraventriclari. Feci un test da sforzo un anno e mezzo fa e risultò tutto nella norma. Ogni anno faccio l'ecocardiografia colr-doppler e l risultato è sempre identico. So che per valutare bene un'aritmia c'è bisogno di rilevalra con un elettrocardiogramma nel momento in cui si verifica ma questo è quasi impossibile. Rimango sempre col dubbio se il mio cuore è o non è in buono stato. Potrebbe trattarsi di aritmie gravi o no?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il prolasso mitralico si associa molto frequentemente ad aritmie cardiache. Nel suio caso e' opportuno che lei esegua un Holter cardiaco delle 24 ore in miodo di identificare e quantificare il tipo di aritmie che la infastidiscono. Solitamente sono banali extrasistoli sopraventricolari che pur essendo fastidiose, sono assolutamente benigne.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dottore. Ma nel frattempo posso continuare a svolgere attività sportiva? è anche possibile che nell'holter non venga registrata quel tipo particolare di aritmia? A me capita infrequentemente di avere quelle tachicardie con battito irregolare
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se in quelle ore di registrazione lei non presentasse aritmie e' chiaro che l'holter non le potrebbe registrare. Tenga comunque presente che su circa 100-120.000 battiti che il nostro cuore compie ogni giorno se un soggetto avesse aritmie di uncerto rilievo, queste sarebbero sicuramente presenti, anche se il paziente fosse asintomatico.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
e quindi cosa mi consiglia riguardo all'attività sportiva?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In base ai dati che lei ha fornito non vedo controindicaazioni, ovviamente con i limiti del mezzo telematico, in quanto io non ho possibilita' di poter vedere la sua ecografia, ma mi devo attenere solo a cio' che lei riporta.
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dottore, gentilissimo. Arrivederci