Utente 243XXX
sono sempre io...allora la dottoressa che mi ha visto per primo,mi ha detto come si trattasse di tre microascessi sulla cornea,periferici..mi ha dato un antibiotico per via orale,due colliri e una pomata...dopo una settimana,l'antibiotico via bocca me lo ha sospeso,e dopo due ha mantenuto solo pomata e un collirio.Nel frattempo,un altro oculista mi ha fatto un diagnosi,parlandomi di cheratite virale,dandomi un altro collirio e pomata da mettere per una ventina di giorni..dopo 15 giorni,mi dicono che la situazione è migliorata...ma io continuo a provare fastidio...mi chiedo tra l'altro se devo cambiare fazzoletti e asciugamani a secondo degli occhi,e se posso contagiare anche l'altro occhio...queste malattie,in quanto tempo possono risolversi?e possono ripresentarsi? Devo evitare qualche partica tipo lettura,televisione e altre cose?Scusate le tante richieste,e spero di ottenere una risposta.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
che cura le è stata prescritta?
Le è stata diagnosticata un esito di cheratite virale o una cheratite virale in atto?

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
dunque...la prima diagnosi era di tre microascessi sulla cornea dell'occhio sinistro..allora per una settimana ho preso un antibiobiotico via orale,e poi mi sono state prescritte Nettarin collirio,Vigamox,Doricum e Pensulvit pomata,da mettere 3 volte a di....dopo ho smesso l'antibiotico orale,e dopo due settimane ho proseguito con la pomata Pensulvit e Vigamox al mattino e alla sera..Il secondo oculista,mi ha parlato di una situazione in miglioramento,ma aggiungendo che era una cheratite virale,forse generata da un herpes...per 20 giorni mi ha prescritto per 3-4 volte al giorno il collirio Exocin e la pomata Cycloviran...a tal proposito,dopo le prime due applicazioni di pomata,ho sentito dei dolori lievi e dei pizzicori, e parte dell'occhio si e' arrossata...inoltre,mi ha consigliato di usare un collirio anche per l'occhio destro,tre volte al giorno,L'Indom.spero di non avere errato nella terminologia...grazie di cuore se vorra' ancora rispondermi,anche ai dubbi precedeneti...grazie dottore
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se ha avuto una cheratite da Herpes ormai non ha problemi di contagio, ma potrebbe avere problemi di residui cicatriziali sulla cornea.
Vede male?
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
offuscato ogni tanto,e sento un po di dolore
[#5] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
ma la pomata datami da pochi giorni,può essere la causa di alcuni dolori sull'occhio o sull'arcaa sopraccigliare che sento ogni tanto?O centra anche un fattore di tensione nervosa????
[#6] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
ma la cheratite si può trasmettere anche all'altro occhio e può essere causa di cecità?
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
vi sono tantissime tipologie di cheratite, ognuna diversa dalle altre, con cause, sintomi, tipologia, molto differente.

Non avendo mai visto i suoi occhi non posso andare nel particolare.
In alcuni casi si può andare incontro a cecità, in altre a piccole opacità permanenti, in altre ancora ad una guarigione completa.

Cordialmente