Utente 244XXX
Gentilissimi Dottori, il mio problema è questo: premetto che in linea di massima la mia pressione è di 140/90 tendente a salire quando magari abuso nel mangiare o nel bere qualcosina di alcolico. Proprio per questo da 2 settimane ho deciso di mangiare di meno e di non fare uso di alcolici, ah devo dirvi che il mio peso era di 83,4 kg, e nel giro di 2 settimane ho perso circa 1,7 kg. Negli ultimi 2 giorni però ho accusato dei leggeri mancamenti, e nel misurare la pressione ho notato che era scesa a 110/80, volevo sapere se questi lievi giramenti di testa e mancamenti erano dovuti alla pressione e se il calo di pressione allo stesso tempo era dovuto a questa perdita di peso che forse in due settimane è stata eccessiva? anche perchè cmq è stata diciamo una dieta "personale" e non con l'aiuto di uno specialista. Un'altra cosa, siccome per ovvi motivi, faccio uso di cialis da 5 mg anche se in modo cmq saltuario, volevo sapere se, con una pressione di 110/80 potevo prendere una pasticca per un solo giorno o se questa mi faceva abbassare di molto la pressione e quindi provocarmi dei danni al momento. Nel ringraziarvi anticipatamente per la vostra risposta, porgo i miei saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il tadalafil non e' responsabile di cali pressori significativi.Credo,pero',che il problema debba essere riverificato in tandem fra l'andrologo di riferimento ed il medico di base e/o il cardiologo,in quanto il dismetabolismo e le abitudini di vita non idonee,possono incidere sul quadro generale e sessuale.Cordialita'

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta. Quindi se avessi la pressione a 110/80 potrei prendere una pasticca di cialis da 5 mg senza avere conseguenze di cali pericolosi di pressione? Per quanto riguarda il cardiologo mi son dimenticato di dire che l'ultima visita cardiologica è risultata positiva come le precedenti per quanto riguarda il cuore, mentre la pressione risultava sui valori di 140/80; era questo calo di pressione sui 110/80, 120/80, che volevo sapere se magari poteva esser dipeso alle due settimane in cui ho perso 1,7 in seguito a questa dieta "personale". Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

lasci perdere il modesto calo di peso riscontrato e senta sempre in diretta per le indicazioni cliniche e terapeutiche finali il suo andrologo.

Un cordiali saluto.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

l'utilizzo del cialis può avere un effetto lievemente ipotensivo ma non tale da creare problemi partciolari.
Penso che lei lo possa assumere tranquillamente , al bisogno, senza grosse perplessità,
Comunque parlarne con il proprio cardiologo o medico che controlla e gestisce la pressione è sempre opportuno
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatte tutte le valutazioni del caso poi ci riaggiorni, se lo desidera.
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...consiglio,infine,di seguire sempre diete equilibrate.Cordialità.