Utente 946XXX
Buongiorno cari medici, vi scrivo per esporvi il mio problema. Da una settimana ormai provo un grande senso di stanchezza; nel dettaglio il solo fare due piani di scale al mattino mi tolgono il fiato e mi vengono varie fitte (piccole e non)su tutto il corpo (maggiormente alla gamba sx e piedi,mani e sopra il cuore anche se oggi è passato sul cuore).Non mi spiego il fatto di ste fitte (che ogni tanto mi vengono ma non ci facevo caso xk erano rare,ora sono più frequenti). Riguardo al cuore sentivo un pò di male e avevo pensato a dei dolori intercostali ma poi ho notato che anche restando fermo mi venivano. Devo dire che anche l'anno scorso mi era capitata una cosa simile,forse più leggere, ed il cuore era tutto ok dall'ECG,ma risultatavo positivo al TILT TEST che ho dovuto fare per una sincope convulsiva idiopatica che mi è capitata 3 anni fa. Lì il cardiologo mi ha detto comunque di fare sport però evitando scatti rapidi e interruzioni nella corsa brusche. Preciso che è da un anno e mezzo che non faccio sport a parte qualche corsetta o partita a calcetto. Quindi il cuore era ok ma non mi spiego sto affaticamento che non è mai stato così per me. Riguardo alla stanchezza generale, oltre alle fitte, posso dire che mi sento un pò spossato sia a livello degli arti superiori che inferiori, ho un pò la testa con dei capogiri con stanchezza agli occhi (ma molto lievi e riesco comunque a studiare ecc )e ogni tanto mi sembra di "barcollare". Aldilà della stanchezza riesco comunque a fare tutto solo che dormierei di più. Aggiungo, se vi può essere utile, che ho dei problemi di digestione costanti che ogni tanto mi creano della nausea. Vorrei sapere che mi conviene fare, oltre che a parlarne al mio medico se continua così, se fare degli esami del sangue generali (gli ultimi di circa 1 anno, 1 anno e mezzo fa erano ok anche se erano esami mirati,non generali), se può essere il cambio di temperatura associato al non fare più sport o ecc.
Ancora 2 anni fa quando giocavo a calcio so che nella corsetta di riscaldamento,dopo 15 minuti, mi veniva male a tutta la zona intercostale,un male abbastanza forte però l'ecg era ok. Da poco ho ricominciato a correre ma si ripresenta il problema; forse è un problema di postura visto che ne ho avuti.
Un'altra cosa che vorrei chiedere, che non ho mai capito bene, riguardo al fatto di essere positivo al tilt test (in cui sono svenuto prendendo un farmaco): il mio cuore può essere considerato normale o no?sono solo predisposto a delle sincopi (che non ho più avuto)o c'è dell'altro?
Mi scuso per il linguaggio; vi ringrazio molto per la vostra disponibilità. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è verosimile che lei abbia sofferto di sincopi vaso-vagali, cioè dovute all'elicitazione del nervo vago ma non a estreme bradicardie cardiache, per cui il suo cuore deve ritenersi normofunzionante. L astanchezza potrebbe esser legata anche a disturbi elettrolitici, come carenza di potassio e magnesio o ad eventuali stati anemici oppure ancora a carenze di ferro. Utile parlarne con il curante per un miglior inquadramento generale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 946XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la sua tempestiva risposta. Quindi lei mi consiglia di fare degli esami del sangue? Chiarisco che mangio abbastanza frutta verdura ecc. Riguardo alle fitte potrebbero essere causate da un problema di circolazione del sangue nel corpo? Aggiungo in riguardo che talvolta durante il rapporto sessuale, al momento dell'eiaculazione, sopratutto in occasioni di intenso piacere, mi viene da chiudere gli occhi; cioè non riesco a tenerli aperti e la sensazione è come se durante l'eiaculazione non avessi una buona circolazione di sangue nella zona degli occhi. Mi scuso per queste mie ignoranti supposizioni ma ci tenevo a dirlo in quanto potrebbero comunque risultare utili. La ringrazio per la sua disponibilità.
Cordiali saluti