Utente 122XXX
Salve vorrei sapere cosa è l'indice di perfusione (PI) che viene rilevato dagli ossimetri che si applicano sul dito.
Gli altri paramentri che solitamente rilevano solo i battiti e l'ossigenazione che sono intuitivi, ma non capisco cosa è questo indice di perfusione.
Inoltre, vorrei sapere quali sono i valori normali.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'indice di perfusione e' un sistema che permette al pulsossimetro di ritenere valida una misurazione o meno; il sistema permette infatti di verificare la affidabilità' della posizione in cui viene posto il sensore.
SOno, in realta' sciocchezze. Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della pronta risposta.
In effetti sull'ossimetro c'è scritto esattamente questo, cioè che quando l'indice è maggiore di 4 la misura è affidabile.
Su internet però ho trovato questo articolo molto interessante:
http://archiviostorico.corriere.it/2008/luglio/13/Neonati_dito_indica_pericolo_co_9_080713018.shtml

Secondo lei vale solo per i neonati o per tutti?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È senz altro vero, ma tenga presente che pochi sanno che il pulsossimetro indica solo la percentuale Dell emoglobina legata: in caso di avvelenamento da monossido di carbonio ad esempio il pulsossimetro indica percentuale di saturazione del 99% e cioè normale.
Indubbiamente pero sono estremamente utili nella vita quotidiana.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org