Utente 231XXX
Egregi dottori,

sono una ragazza di 23 anni e dopo una diagnosi di colite che gradualmente sto correggendo con famarci e alimentazione adeguata più regolarità intestinale,

Da Ottobre compare una sensazione di fastidio all'addome sx. Tutta la zona costale sinistra appare decisamente più in evidenza rispetto a quella destra (c'è proprio l'OSSO che sporge quando sono stesa, ma secondo la diagnosi è una scoliosi mal curata), e continuamente, in qualsiasi posizione (ma soprattutto se contraggo l'addome o semplicemente cammino e mi muovo) avverto degli SCHIOCCHI all'interno in quella zona.

Non so come descriverli.
Si tratta di schiocchi sordi, come battiti (pom pom) che si trasformano in un rumore del tipo "blop" se premo con le dita proprio sulle ultime coste. Avverto proprio come un rimbalzo sopra l'ultima costola se effettuo una pressione e rilascio. Sembra una cosa che io spingo dentro e questa viene fuori. Quando sono seduta a letto, se metto una mano riesco proprio a buttarle dentro, ma appena lascio, *CLOCK*, e tornano fuori. Ciò che maggiormente infastidisce è anche la sensazione di peso/indolenzimento su quel lato e a volte sfregamento.

Il tutto si allieva che sono stesa SUPINA, ma se provo ad inspirare avverto sulle costole di sinistra come una pressione. A volte, c'è anche un leggero bruciore.
Spesso ho dei dolori che mi prendono dietro la schiena, nella zona corrispondente, quasi sempre a sinistra. Se cammino troppo, ho bisogno di sedermi, perchè l'indolenzimento mi prende la schiena e l'addome.

La RX torace non ha evidenziato nulla. L'ortopedico l'ha definita una "cosa rara", ma non ha richiesto altri esami.
Mi è stato suggerito di fare nuoto e palestra con esercizi specifici.
Sto facendo palestra da fine febbraio ma nessun risultato.

Cosa potrebbe essere?

E' da ottobre che vado avanti così, valutavo anche l'ipotesi di una risonanza dopo le feste. Ho 23 anni, e questa cosa mi sta complicando moltissimo la vita.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente lei è stata già consigliata su medicitalia riguardo al suo problema ma vedo che il problema persiste. Be deduco che il suo caso non puó essere valutato via etere. Se vogliamo capire meglio il suo caso mi venga a trovare così potrò visitarla e valutare il giusto trattamento.
Saluti