Utente 243XXX
salve.sono una dona 42 anni, sono casalinga,ma in stagione lavoro, facio,le pulizzie, da 2 anni ho la gamba ngofiata.ho fatto la RISONANZA MAGNETICA
e la risposta e..modico edema nelle parti molli del dorso del piede con segni di tenosinovite del || e || dito.non edema intraosseo.non imagini riferibili e neuromi.conservate le strutture capsulo_ legamentose.
ECOCOLORDOPLER.ARTO INFERIORE DESTRO,circolo venoso superficiale.safena interna pervia e incontinente con reflusso lungo da incontinenza ostiale.saferna esterna pervia e continente,come pure il sisstema delle perforanti nelle comuni sedi di repere.circolo venoso profondo,pervio e continente ed assenza di t.v.p. in atto e,o recenteARTO INFERIORE SINISTRO.CIRC VENOSO SUPERFICIALE.safena interna pervia e incontinente con reflusso lungo da incontinenza ostiale.si segnala vena collaterale anche essa insufficente che si diparte dalla safena al terzo medio di coscia e si porta anteriormente.safena esterna pervia e continente come pure il sistema delle perforanti nelle comuni sedi di repere.CIRCOLO VENOSO PROFONDO pervi e continente ed assenza di t.v.p. in atto e,o recente.V.FISIATRICA non varici evidenti non capisco cose e scrito ,ma ripeto cosa mi ha detto la tua gamba non ha niente dalla parte fisica mi reccomanda collant 70 denari attivita fisica nuoto eventuale v.flebologica.per cortesia voglio una risposta cosa ce che non va con la mia gamba destra che mi fa male adesso anche quando sto seduta, quando caminoancora di piu ,cosa devo fare per non avere piu problemi.. il dot ha detto solo con intervento..voglio sapere di piu che tipo di interventi quale sono alternative,che risscio,quanto dura,inssoma tutto che potete, ma,con le parole povere e semplice che posso capire GRAZIE IN ANTICIPO

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Sinceramente la sua descrizione non è del tutto comprendibile.
L'ecocolordoppler metterebbe in evidenza i segni di una insufficienza venosa, poi si parla di assenza di varici ma di un possibile intervento.
I sintomi riferiti fra l'altro non sono del tutto chiari e non sono sicuramente riferibili ad un problema venoso.
In conclusione credo che una visita angiologica dal vivo sia indispensabile.
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per la vostra risposta..anche il dottore di ecocolordopler pensava che se forse ce qualcos' altro che crea il gonfiamento della gamba...che tipo di visite devo fare per avere una risposta giusta...cosa mi creano questi problemi: gonfiore nel collo del piede,stanchezza,tensione della gamba,la gamba che mi fa male e piu fredda dell' altra e avvolte piu calda dell' altra... grazie e salve.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Come già suggerito, potrebbe essere inizialmente opportuno il parere dal vivo di un Chirurgo Vascolare.
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
salve.ho fato la visita flrbologica secondo vostro consiglio;sono affeta da flebolinfedema di 1 grado bilaterale degli art inferiori in portatrice di algie croniche metatarsali a destra,,non ritengo per il grado di malatia, l'insufficenza venosa sia da sottopore attualmente a tratamento chirurgico,necesita di una visita fisiatra o da un ortopedico,,,ha fato anche un altra visita fisiatrica che risulto affeto da:algia caviglia dx in tendinite estensori,lieve edema linfatico arto inf dxha prescrito le seguenti terapie:rieducazione funzionale semplice,laserterapia a scansione,ionoferesi,ultrasuonoterapia mobile caviglia dx pero ,,,a me fa male nella parte dove si trova tendine di acile adeso anche nella gamba sinistra sono preocupata perche il dolore va anche nel polpaco di tutte due le gambe,,vi ringrazio in anticipo per la gentile risposta