Utente 127XXX
Salve Dottore, sono un ragazzo di 29 anni alto 1,87 e peso 87 Kg e oggi ho accusato il seguente problema. Mentre stavo studiando ho avvertito una sensazione di smarrimento, una specie di capogiro con la sensazione di svenimento, come se gli occhi stessero girando nelle orbite. Ho controllato la pressione ed era 141/80 con 48 battiti. La presssione lo misurata dopo che ho fatto due volte le scale di casa per andare a prendere la macchinetta. Dopo un pò lo rimisurata ed era 128/70 con 63 battiti.
Quello che non capisco sono le pulsazioni, infatti di solito sono basse dell'ordine di 54- 60 battiti al minuto. é anche vero che la sensazione di cui sopra non è la prima volta che mi viene, infatti per queso problema ho fatto di tutto nel corso dell'anno scorso: analisi del sangue, risonanza magnetica, holter pressorio, holter cardiaco, visita otorinolaringoiatra, visita oculistica. Tutto era nella norma.
Mi muovo parecchio, nel senso che faccio tapirulan un giorno si e l'altro no, da almeno un anno e mezzo, infatti avevo la pressione alta (140/80) e la frequenza cardiaca alta (75 battiti al minuto) costantemente, ora però la frequenza a me sembra un pò bassa.
Lei cosa ne pensa?
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la bradicardia, è abbastanza comune nei giovani allenati, per cui rientra tutta nella norma.
Sotto il profilo clinico, è davvero difficile, on line, comprendere la natura del fenomeno da lei descritto.
Stia sereno. Saluti