Utente 244XXX
Buongiorno, in data 15 gennaio 2012 ho avuto un rapporto sessuale a rischio, la persona (femmina, io sono maschio) con cui l'ho avuto mi ha mostrato un test HIV del sangue datato 15 novembre 2011 negativo. In data 13 marzo 2012 ho effettuato presso un centro per la prevenzione delle malattie infettive trasmissibili sessualmente, un test salivare per rilevare presenza di anticorpi correlabili all'infezione HIV. L'esito è stato negativo. La mia domanda è questa: posso stare tranquillo? È attendibile come risultato? È passato abbastanza tempo dal rapporto? Grazie, attendo fiducioso una risposta.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il test salivare è poco specifico e sensibile, occorre are il test classico a 40 e 100 giorni da un fatto sospetto
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta dottore. Giorni fa, visto la mia ansia, ho richiamato quel centro e mi è stato detto di stare tranquillo, anche il mio medico curante...non so più cosa pensare. Allora mi consiglia il test del sangue per togliere ogni dubbio?..grazie
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sì, se c'è dubbio, la cosa migliore è fare il test classico a 40 e successivo 100 giorni dal fatto
[#4] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Quindi il test salivare non è attendibile?
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
poca attendibilità e molto poco utilizzato
[#6] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Dottore, ma allora per quale motivo lo propongono presso le asl, se non sono attendibili? Grazie
[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Guardi da quello che so le ASL fanno il test su sangue, poi se qualcuno propone questo test , non so proprio perchè, e la motivazione del test su sangue è molto semplice: nella saliva le possibili particelle virali , se presenti, sono infinitesimali, tanto che la saliva non è veicolo di contagio. L'unico test attendibile e sicuro, ad oggi, è il test su sangue di ricerca anticorpi
[#8] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore, mi Sto arrivando! Che andrò a fare un esame del sangue a questo punto.