Utente 245XXX
Buongiorno, ieri mattina stavo lavando i sanitari di casa con il detersivo AJAX BAGNO, che contiene dosi di ammoniaca e acido ( non so quale) quando una goccia ( che non sò se contenesse detersivo o meno)mi è entrata nell'occhio sx. Avvertendo un forte bruciore dopo essermi lavato l'occhio mi sono recato al P.S. ,dove mi è stata riscontrata una " iperemia congiiuntivale con lieve lesione dell'epitelio corneale inferiore OS ".La diagnosi riporta : Lieve cheratite puntata. Mi è stato prescritto HYOGEL 3volte/dì per 3 settimane e XANTERNET GEL 4volte/dì per 4 gg.

Sottolineando che soffro da 2 anni di alterazione qualitativa del film lacrimale (uso BLUYAL A 3volte/dì) e, da 10 gg, di lesione epiteliale ad entrambi gli occhi ( usavo già HYOGEL) ho un dubbio : Se la goccia che mi ha colpito non conteneva detersivo o ne conteneva in dose minima l'uso dell'antibiotico XANTERNET non può creare problemi?
Altra domanda : Io sto effettuando delle sedute di fotocoagulazione laser per delle aree di assottigliamento retinico di tipo regmatogeno (bava di lumaca) ad entrambi gli occhi, estese in tutta la superficie retinica.Avendo una seduta tra 1 settimana all'OD (dove ho comunque una lesione epiteliale) mi consigliate di rinviarla?
[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona sera gentile utente. La terapia prescitta al P. S. va bene. Per quanto riguarda il laser retinico è meglio aspettare la riepitelizzazione della cornea, tanto non è una urgenza! Un saluto
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Grazie , infatti per il laser dovendo applicare una lentina "direzionante" per colpire le aree da trattare, se la cornea non guarisce c'è rischio di ulcere o ascessi. Però , una precisazione : quando dicevo che non sapevo se la goccia che mi ha colpito conteneva o meno detersivo ho tralasciato di spiegare che stavo risciacquando con acqua, quindi se era solo acqua non vorrei che XANTERNET facesse danni( ho avvertito un bruciore crescente, ma soffrendo già di piccola lesione epiteliale in quell'occhio magari il bruciore era dovuto a questo). Grazie ancora per la veloce e cortese risposta.
[#3] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
L'antibiotico non fa danni: è una precauzione perchè sulla cornea si è formata una soluzione di continuità che potrebbe essere terreno fertile per una infezione. Per tale motivo è importante che lo instilli (più per prevenire che per curare) e sono daccordo con il tuo oculista che lo ha prescritto.
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, infatti io pensavo che se quel bruciore non era dovuto al detersivo ( sciacquando potrebbe essere stata solo acqua,e come detto, la lesione epiteliale l'avevo già) lo XANTERNET per curare solo una cheratite puntata senza rischio di infezione dovuto al detersivo fosse potenzialmente dannoso.
[#5] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Gentile utente, qualunque insulto che dall'esterno determina una instabilità della cornea, cosi come pure della cute (un taglio o una ferita) può complicarsi da una sovrainfezione batterica che pertanto evitiamo con l'uso di un antibiotico che previene l'attecchimento dei microorganismi. Instillando l'antibiotico riduce il rischio che sulla cheratite su base infiammatoria da caustico si sovrapponga una infezione che potrebbe complicare tutto. Il suo oculista è stato scrupoloso. Spero di essermi fatta capire sufficientemente e con parole semplici. Un saluto