Utente 235XXX
Gentilissimi Medici,
vi ho contattato qualche mese fà in seguito ad un dolore toracico centrale, così anche sotto vostro consiglio ho effettuato la prova da sforzo che è risultata negativa.
Per qualche mese ho risentito ancora del dolore toracico, così ho eseguito una visita gastroenterologa per probabile reflusso, ma dalla cura effettuata non sono emersi miglioramenti.
ho anche eseguito un rx toracico con risultato negativo
Il dolore persiste a fasi alterne, ed è opprimente.
Secondo voi per escludere problemi cardiaci(tipo angina instabile che mi preoccupano di più vista la familiarità) quali esami o test dovrei eseguire?
Premetto che non fumo e non sono tanto in sovrappeso: h=1,69 x 80kg
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei riferisce non pare di pertinenza cardiologica, la recente prova da sforzo è risultata negativa e quindi penso sia opportuno che lei indaghi esofago e stomaco.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org