Login | Registrati | Recupera password
0/0

Curva glicemica-insulinemica

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Curva glicemica-insulinemica

    Buonasera,sono una ragazza di 33 anni affetta da tiroidite di Hashimoto e sindrome di Sjogren.Per la tiroidite di Hashimoto non assumo farmaci,essendo in fase eutiroidea.Per la sindrome di sjogren assumo medilar(omega3)e gocce artificiali per gli occhi.Tuttavia,a seguito di ripetuti problemi ginecologici e urologici ho effettuato una ecografia transvaginale che ha mostrato ovaie ad aspetto microcistico.Il mio uroginecologo mi ha prescritto la curva glicemica insulinemica a 30-60-90-120 minuti dopo somministrazione di 75 grammi di glucosio.Posso chiedervi un parere sui risultati?sono un pò preoccupata:

    CURVA GLICEMICA:
    A digiuno:72mg/dl
    + 30 minuti:114mg/dl
    + 60 minuti:58mg/dl
    + 90 minuti:78mg/dl
    +120 minuti:74mg/dl


    CURVA INSULINEMICA
    A digiuno:5,24U/ml
    +30 minuti:67,54U/ml
    +60 minuti:50,14U/ml
    +90 minuti:29,29U/ml
    +120 minuti:14,39U/ml




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1919 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2012
    Gentile Signora,
    le consiglio di affidarsi ad un endocrinologo per un corretto inquadramento diagnostico e terapeutico.

    Intanto e riporto i valori di riferimento, che purtroppo la maggior parte dei laboratori (per non dire tutti) omettono, (riportando solo i valori di riferimento basali) dei valori della curva insulinemica nel range di normalità:

    Valori Normali:
    basale 5 - 25 micr.UI/ml
    dopo 30 min. 41 - 125 micr.UI/ml
    dopo 60 min. 20 - 120 micr.UI/ml
    dopo 90 min. 20 - 90 micr.UI/ml
    dopo 120 min. 18 - 56 micr.UI/ml

    Comprenderà quindi la utilità/necessità di una competente gestione della problematica.

    Saluti



    LEGGERE ATTENTAMENTE LE LINEE GUIDA PRIMA DI RICHIEDERE UN ORIENTAMENTO O CONSIGLIO. L'AUTOGESTIONE E' PERICOLOSA, CONSULTATE PRIMA IL VOSTRO MEDICO.

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Gentile dottore,la ringrazio per la risposta,il mio ginecologo ha detto che i valori sono nella norma,posso chiederle cosa non va secondo lei?dai valori di riferimento mi sembra di capire che non è proprio nella norma il valore iniziale e il valore finale dell'insulina..



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 1919 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2012
    il 5,24 è nei range.

    lieve flessione ai 120' che merita un ricontrollo.

    Auguroni.


    LEGGERE ATTENTAMENTE LE LINEE GUIDA PRIMA DI RICHIEDERE UN ORIENTAMENTO O CONSIGLIO. L'AUTOGESTIONE E' PERICOLOSA, CONSULTATE PRIMA IL VOSTRO MEDICO.

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    La ringrazio nuovamente,vorrei approfittarne,se posso per chiederle delle informazioni,dato che ho visto che lei è gastroenterologo.Da gennaio 2011,dopo una lunga cura di antibiotici,è comparsa una candida molto aggressiva che sono riuscita a debellare solo dopo 4 mesi.Sono stata bene per tutta l'estate,poi a ottobre 2011 è comparsa una uretrite da escherichia coli e nuovamente candida..Purtroppo l'escherichia coli non vuole proprio andare via,nonostante i numerosi antibiotici assunti su antibiogramma..Contemporaneamente è comparso un forte bruciore allo stomaco,che si irradia sull'esofago fino a raggiungere il cavo orale..sento come se mi sfilacciasero lo stomaco,fino alla bocca.Secondo lei potrebbe esserci un collegamento tra stomaco e infezioni delle vie urinarie che non vanno via in nessun modo?



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 1919 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2012
    Direi di no,
    il suo sembra un problema di reflusso gastroesofageo.

    Saluti.


    LEGGERE ATTENTAMENTE LE LINEE GUIDA PRIMA DI RICHIEDERE UN ORIENTAMENTO O CONSIGLIO. L'AUTOGESTIONE E' PERICOLOSA, CONSULTATE PRIMA IL VOSTRO MEDICO.

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    potrebbe essere anche un problema di helycobacter pylori?



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 1919 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2012
    L'HP non ha relazione con il reflusso.

    Auguroni


    LEGGERE ATTENTAMENTE LE LINEE GUIDA PRIMA DI RICHIEDERE UN ORIENTAMENTO O CONSIGLIO. L'AUTOGESTIONE E' PERICOLOSA, CONSULTATE PRIMA IL VOSTRO MEDICO.


Discussioni Simili

  1. esame tsh a digiuno
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28/05/2012, 10:46
  2. Diabete ii
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31/12/2011, 18:59
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/12/2011, 16:06
  4. Formazione tiroidea
    in Endocrinologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/11/2012, 17:00
  5. Tsh alto t3 e t4 normali
    in Endocrinologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07/04/2011, 22:05
ultima modifica:  13/08/2014 - 0,14        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896