Utente 244XXX
Salve, ho 25anni e circa 10anni fa sono stato operato di peritonite d'urgenza. Superata l'operazione e una difficile convalescenza nel corso degli anni ho sempre avuto dei lievi mal di pancia che però si risolvevano subito.

Oggi vi scrivo perchè è circa una settimana che mangio in bianco e soffro di fitte alla pancia sia nella zona addominale sia nella zona dell'appendicite.
Queste fitte partono dalla zona addominale e arrivano fino al pene. Ho avuto la diarrea per un paio di giorni, mi è passata, e ora continuo ad andare male in bagno. Sento spesso dell'aria da fare. Una persona di famiglia che studia medicina mi ha parlato di colon infiammato. Non sono ancora stato dal medico curante. La notte non riesco a dormire steso a pancia in su, siccome queste sorte di crampi addominali mi prendono di più stando in quella posizione. Può c'entrare qualcosa con l'appendicite operata anni fa?

da premettere che per una lieve pubalgia avevo usato per 2giorni del voltaren a crema spalmato nella zona del pube.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza e senza una visita diretta si possono fare solo delle supposizioni.
E' possibile che in seguito alla peritonite ed all'intervento di appendicectomia si siano create delle aderenze intestinali, come è possible che lei soffra di sindrome dell'intestino irritabile entrambe i problemi potrebbero essere causa della sua sntomatologia.
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
dottore stanotte sono stato in ospedale, a quanto pare il tutto è dovuto a una lombalgia - pubalgia, che mi prende soprattutto di notte stando steso o cmq durante la giornata se assumo posizioni da fermo. Niente di grave per fortuna. Grazie comunque per la risposta tempestiva.