Utente 245XXX
Salve, le chiedo un consulto medico. Ho 23 anni .Ho da circa sei mesi dei dolori al petto, a volte a destra, a volte a sinistra e a volte al centro. Mi vengono spesso durante la giornata e alcune volte durano poco altre mi durano molto. Ora le dico sono molto ansiosa, in più il tutto è cominciato quando la scorsa estate hanno diagnosticato al mio fidanzato un tumore. Inizia la chemio e io ogni giorno con lui all'ospedale. Ho passato tre mesi terribili con la paura addosso che non potesse guarire. Per fortuna tutto è passato ed è guarito fortunatamente. Io frequento l'universita a settembre mi laureo e anche gli esami, tesi mi agita. Mi arrabbio spesso anche per cose banali e mi agito. Ho fatto l'ecg e ecodopler a dicembre e non risulta nulla di anomalo e anche gli esami del sangue. Mi hanno consigliato una cura di xanax che già prendevo, una pastiglia alla sera perché secondo i medici sono solo molto in ansia. Purtroppo pero i dolori al petto ce li ho lo stesso e ho difficoltà anche a digerire. Sono fitte e a volte al centro del petto ho la sensazione di oppressione e mi viene l'ansia. Chiedo a lei cosa possa essere. La ringrazio molto. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' molto verosimile che il suo stato ansioso, in gran parte motivato, sia la causa di tutto questo.
Un ECG sotto sforzo, tuttavia, potrebbe esserle utile, per lo meno per toglierle il pensiero di aver qualcosa di cardiologico
Ne parli con il suo Curante
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua celere risposta. Ma lei dice che sia qualcosa di cui mi devo preoccupare o posso stare tranquilla finche non faro la ECG sotto sforzo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei riferisce non ha niente a che vedere con il dolore cardiaco. SI tranquillizzi
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Va bene la ringrazio molto. Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Sono andata dal mio medico e mi ha prescritto il pantopranzolo eg da prendere per 14 giorni una compressa al giorno. Secondo il mio medico è un problema di infiammazione, di reflusso che si ferma al centro del petto per questo ho questi dolori continui. Secondo lei ê corretta la sua diagnosi?
La ringrazio.
Cordiali saluti