Utente 572XXX
salve sono un ragazzo di 19 anni peso 115kg e sono alto 1,76 cm. Sono preoccupato per le dimensioni del mio pene che non sembrano per niente cambiate dall'età precedente infatti in posizione flaccida è lungo 3cm mentre quando c'è l'erezione diventa di 7-8 cm per 3-4 di circonferenza, ma appena l'erezione finisce ritorna delle dimensioni originarie di 2-3 cm. La quantità di peli la posizione dei testicoli e la grandezza sembra buona. A cosa può essere legata questa situazione? cordiali saluti e ringrazziamenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore, giudicare le dimensioni di un pene in un soggetto con sicuro sovrappeso e senza poterlo visitare è praticamente difficile
si faccia veder dal suo medico o da uno specialista.
Ambulatorio di Andrologia, Università di catania, dottor Bruno Giammusso
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

da quanto ci dice lei è in deciso sovrappeso. In questi casi a volte il tessuto adiposo della regione pubica contribuisce a "nascondere" il pene, che peraltro potrebbe essere normalmente sviluppato.
Sembra comunque opportuna una valutazione andrologica.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
segua i consigli del collega Pescatori
saluti
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non metto mai in dubbio l'importanza fisico-psichica delle dimensioni del pene per un uomo. Nel suo caso tuttavia, mi permetto di sottolineare quanto potrebbe essere preminenete il problema che Lei stesso ha sollevato e cioè: "19 anni peso 115kg e sono alto 1,76 cm". In altri termini...potremnmo essere di fronte ad una sindrome di "pene nascosto" ...proprio dallo stato di obesità in cui lei si trova. Allora, prima di discutere di diemnsioni dell'organo genitale e sull'eventuale da farsi, direi che l'apporto di un Collega Endocrinologo e Nutrizionista risulta essenziale. Lei è una persona intelligente e credo abbia già da solo inquadrato il possibile nocciolo del problema.
Ci tenga informati se lo ritiene utile ed opportuno.
Auguri affettuosi per la pronta risoluzione della faccenda ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#5] dopo  
Utente 572XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per le Vostre risposte. a breve inizierò una dieta anche perchè tempo fa un esperto mi aveva già accennato questo problema.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
Lei è una persona intelligente e di grande buon senso
Auguri davvero per tutto e ci tenga informati dell’evoluzione del storia clinica, se lo desidera.
Un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
ci mantenga informati se le fa piacere