Utente 565XXX
Salve, le volevo sottoporre il mio caso: ho 28 anni all’età di 3 sono stato operato al cuore per tetralogia di fallot. Circa 7 anni fa ho riscontrato facendo delle analisi: il valore del TAS elevato (480), positività allo streptococco (tramite tampone faringeo) e lo streptozyme a 300.
Da allora, dietro consiglio medico mi sottopongo a iniezioni di diaminocillina ogni 20 giorni. Il Tas nel corso degli anni è sceso e nelle ultime analisi si attesta intorno a 200-220, il tampone faringeo è risultato negativo, ma lo Streptozyme è ancora a 300. Vorrei sapere 1, da cosa può dipendere 2, cosa può comportare alla lunga, 3 se c’è un rimedio per abbasare questo valore.
Rigraziandola anticipatamente, porgo distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Caro amico, lostreptozyme elevato indica genericamengte un'infezione streptococcica che può interessare più distretti corporei. Sarebbe dunque necessario monitorare la funzione di altri apparati e sistemi, per avere un quadro più delineato dei parenchimi eventualmente già coinvolti. Richieda un check-up della funzione epato-renale, oltre alla valutazione deimarkers reumatologici: il Suo medico saprà senza dubbio prescrivere gli esami adatti. Inoltre proseguire con terapie antibiotiche inefficaci è poco utile e forse nocivo. Punti alla diagnosi e, solo in un secondo tempo, al trattamento. Esistono varie opzioni terapeutiche, anche omeopatiche, ma sempre subordinate ad una diagnosi precisa. A presto.