Utente 245XXX
salve e scusate il disturbo,ho gia una volta scritto questa cosa pero nn ho ricevuto piu il continuo della risposta quindi spero in un vostro aiuto di nuovo.allora vi spiego in breve se posso il mio problema.io da fine agosto ho paura che il mio cuore nn vada bene e che posso avere un infarto.cosi feci un ecocuore e a novembre feci un ecg da sforzo su cicloergometro,tutto negativo.poi feci anchè una visita dal cardiologo dove nn vide niente di significante.io faccio regolarmente palestra.ho fatto poi a ottobre le analisi dei zuccheri è andavano benissimo,poi lo rifatti ad gennaio e erano un pokino saliti ma mi disse il mio dottore che nn cera da preoccuparsi.io sono molto ansioso e ogni tanto mi fa male in mezzo al petto e sopratutto nella parte sinistra dive sta propio il cuore,o paura molto paura,e spesso i miei battiti sono piu accellerati del solito,ma il mio dottore dice che è dovuto al mio stato ansioso.la mia pressione di regola è intorno a 135/85.adesso voi direte che se le analisi fatte vanno bene allorann cè da preoccuparsi,e invece no sopratutto dopo quello sentito domenica della MORTE DI QUEL PALLOVOLISTA,perchè li veniva contollato 24su24 sempre monitorato eppure nn è servito a niente.ecco la mia paura.ho paura che le analisi che ho fatto nn sufficenti.voi cosa potete dirmi.grazie di cuore,cordiali saluti.ultima cosa da 3giorni mi sento molto fiacco e ho come l'unfluenza,naso e gola chiusa.pero ho letto che uno dei sintomi che puo dare un PRE-INFARTO è ANCHè L'INFLUENZA.è VERA QUESTA COSA.VI PREGO VIVAMNETE DI RISPONDERMI NE HO BISOGNO.GRAZIE DI CUORE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
lei ha già avuto ampie rassicurazioni dal Dr Ottaviano, del suo buono stato di salute cardiaca.
Stia sereno....e lasci il cuore in pace!!!!
Saluti