Utente 230XXX
Buongiorno, dovunque trovo gli effetti del fumo sull'organismo, ma non riesco a capire gli effetti della sola nicotina, ad esempio assunta con inalatore o cerotti.
Ho letto che causa vasocostrizione e accelerazione cardiaca..ma solo nel momento dell'assunzione e nei minuti successivi o a lungo termine?
Inoltre la nicotina interviene anche nel processo di ateriosclerosi o sono le altre numerose sostanze tossiche contenute nel tabacco..
Insomma, l'assunzione di nicotina è il danno minore o è priva di rischi?

Grazie anticipatamente e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La nicotina contenuta in una sigaretta aumenta la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa per dica venti minuti.
Ha nostre un attività pro aritmica e vaso costrittrice , inoltre aumenta la coagulabilita del sangue attraverso la iperattivita delle piastrine,favorendo ictus ed infarto.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.irg
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta.Un'ultima perplessità: gli effetti di vaso costrizione sono solo temporanei e immediati in seguito all'assunzione o col tempo rimangono tali con un indurimento dei vasi?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Durano circa 20 minuti per sigaretta, ma alterano la parete dei vasi, in maniera irreversibile
E poi l'effetto pro-trombotico basta che ci sia una volta sola per rovinarle la vita .
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Grazie. è stato molto gentile ed esaustivo.
Cordiali saluti