Utente 937XXX
Vi scrivo riguardo mia madre di 53 anni.
Ha avuto nell'arco di 4 anni 4/5 episodi di nausea e vomito, associata a senso di sazietà e anche giramenti di testa. Vi racconto in breve una delle esperienze: Novembre 2008 - a lavoro si sente girare la testa e in poco tempo inizia il vomito. Il medico di base ci dice di portarla al pronto soccorso, nel frattempo ogni spostamento in barella o sedia a rotelle la fa vomitare. Alla fine con del plasil tutto si placa. La tengo in osservazione tutta la notte. Il giorno dopo sta di nuovo bene. Ne usciamo dal ricovero con una RMN e TAC cerebrali entrambi negative, una visita otorino anch'essa negativa.
Questo disturbo scompare per circa un anno e mezzo e poi si ripresenta altre 3 o4 volte di cui le ultime nelle ultime 2 settimane. Anche questa volta siamo andati all'ospedale...stessa prassi...Tac cerebrale negativa e visita dall'otorino senza niente di rilevante. ei a parte questi sintomi non avverte altro. Questa volta, nell'ultimo attacco, ha solo avuto successivamente un dolore sotto il costato a sx.
Dimenticavo...in tutti questi ricoveri ha fatto anche analisi del sangue, tutto nella norma.
COsa puo essere? so che la domanda formulata cosi senza avere i referti e la paziente sotto mano è di difficile risposta, ma brancoliamo nel buio da 4 anni...
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Come ha detto lei non è facile orientarsi, Fra un episodio e l'altro sua madre riferisce latri disturbi, in particolare intestinali ?

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 937XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta.
Nel frattempo ovviamente stiamo seguendo l'iter che ci ha proposto il medico di base. Tra pochi gg effettuerà un'eco addominale. Come le dicevo infatti il paziente avverte, anzi avvertiva nei 2 gg seguenti l'episodio di vomito, un dolore sotto il costato a sinistra.

Mia madre non avverte sintomi rilevanti intestinali tra un episodio e l'altro. Consideri che dal 2008 ad oggi gli episodi in media sono stati 2 o 3 l'anno. Solo nelle ultime due settimane se ne sono presentati 2 aumentando quindi la frequenza. Dopo il primo ha avuto anche diarrea, il che il tutto aveva fatto pensare ad una forma virale, ma poi il problema si è ripresentato dopo circa una settimana e quindi abbiamo deciso di ricominciare l'indagine di nuovo.

Pensa che l'eco addominale sia l'unico (o almeno quello che puo escludere patologie gravi) esame da fare?
Grazie mille di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attendiamo quindi l'ecografia e sul risultato possiamo aggiornarci.

Cordialmente