Utente 175XXX
Gentile Dottore, sarò sintetico: è circa tre mesi che non ho una sufficiente erezione e/o comunque duratura. Sino a dicembre scorso (per tre mesi) ho assunto perchè prescritti da neurochirurgo (per problemi di discopatia) compresse di Lyrica. Ho utilizzato Emla per eccessiva sensibilità al glande ma considerando non più di tre volte in un mese. Da alcun giorni prendo una bustina al giorno di integratore sportivo Argivit per aiutarmi. Negli ultimi anni non ho subito traumi, circa 6 anni fà mi sono sottoposto ad intervento di laminectomia per stenosi lombare L1-L5. Alcune volte prendo un antistaminico perchè allergico alle mimose ed alla polvere. I miei rapporti erano e sono buoni con la mia partner e continuo a provare piacere vicino a lei; non ho rilevanti e/o particolari problemi familiari ma credo di essere sottoposto a comune stress quotidiano (lavoro, famiglia,parentela....).
Considerando il fatto che comunque non mi ritengo un super dotato, anzi........., come mi potete aiutare? Ritenete che abbia dei problemi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta sul perchè di questo suo difficoltà ad avere una normale rigidità, cioè capire la causa del problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.