Utente 245XXX
Gen.le Professore,
da pochi giorni ho avuto diagnosticato una sospetta neuropatia del nervo ulnare sx al gomito.Mi hanno prescritto NICETILE bustine x2x30gg e NORMAST 600 X2X30gg ed elettromiografia da eseguire a distanza di 10 gg.Il problema tipico del n.ulnare si è manifestato di notte con l'addormentamento della mano e mi dicono che durante il sonno posso avere assunto una posizione sbagliata che lo ha compresso.Devo eseguire altra terapia magari fisiatrica?L'intervento chirurgico è risolutivo e soprattutto il recupero post-operatorio è molto lungo?Il problema in questione si è manifestato al terzo giorno di febbre influenzale,può avere avuto origine virale?Posso praticare sport?Saluti
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

escluderei una correlazione con il fatto febbrile.

Di norma l'intervento di decompressione ed eventuale neurolisi esterna del nervo ulnare è risolutiva, di breve durata (15 minuti circa) e non comporta particolari problemi riabilitativi.

Buon pomeriggio.