Utente 911XXX
Buongiorno dottori,sono una mamma di 2 bambini di anni 8 e 3,ho 31 anni.
Ieri mentre passeggiavo in un mercatino con mio marito ho iniziato a sentire un formicolio alle dita della mano sinistra,come se si stesse addormentando e questo è durato parecchio,e le mani mi sono diventate fredde pallide e le unghie si erano scurite.Dopo un po lo stesso alla mano destra ma solo a 2 dita.
Per cira 30 minuti ho avuto questo fastidio,dopodichè ho messo le mani tra una sciarpa e le ho scaldate e il fastidio è finito.Le mani erano tornate calde e rosa.Dopo un po è iniziato un dolore al braccio che sinceramente sembrava piu' muscolare che altro.
Ultimamente soffro di palpitazioni accompagnate da giramenti di testa e stanchezza,anche se sbandamenti e vertigini mi accompagnano da anni.
nel 2008 feci una risonanza magnetica encefalo da cui risultarono 2 focolai di gliosi di genesi aspecifica.
feci vari accertamenti ma era tutto apposto.
Circa 2 settimane fa alzandomi dal divano non riuscivo a rimaner in equilibrio,ma pendevo letteralmente a sinistra e dovevo appoggiarmi a qualcosa per camminare ma sempre per sbiego.
Durante la sera di un mese fa ho avuto palpitazioni e formicolio in tutto il lato sinistro del corpo,e giramenti di testa.
Non so se sia dovuto da stress ma sono un po in ansia.Grazie
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

prima di parlare di sindrome ansiogena è bene fare gli opportuni accertamenti per escludere delle reali patologie. Ne parli con il suo medico che potrà indirizzarla per eventuali accertamenti specialistici (cardiologo, neurologo, ecc.).


Cordiali saluti