Utente 213XXX
Salve a tutti a breve mi opero di ernia inguianle ospedale militare, l'appuntamento me l'hanno dato per il 2 maggio ernia non è molto grande quindi il chirurgo ha consigliato di toglierla adesso. Adesso chiedo a voi dato che io sono un gran fifone ho 21 anni è il mio primo intervento , il medico ha detto che dovrà farmi un taglio di 5cm, volevo chiedere qual'è il tasso di mortalità di questo intervento? c'è un rischio reale di morte? anestesia seppur locale potrebbe crearmi problemi?
grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il rischio e' vicino allo zero.tranquillo.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Allora forse sopravviverò! :) comunque dicono che al Celio sono bravi , perche dicono che forse potrei avere anche varicocele e mi vgoliono perare chirurgo e urologo insieme :(
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Certo che "sopravviverà" e anzi approfitti che al Celio avrà due specialisti al tavolo operatorio.Personalmente ho dovuto sempre gestire da solo entrambe le patologie ma poi fortunatamente la radiologia interventistica si è inserita in maniera brillante nel trattamento del varicocele.
Saluti