Utente 245XXX
SALVE DOTTORE,

DA CIRCA TRE MESI O ANCHE PIU' SOFFRO DI CONTINUI DOLORINI AL PETTO CHE SI IRRADIANO AL BRACCIO SINISTRO. PRESA DAL PANICO, VISTO CHE HO SUPERATO UN PERIODO DI FORTE STRESS E ANSIA, PENSAVO FOSSERO LEGATI AL MIO STRESS, MA PER SICUREZZA HO VOLUTO FARE ANALISI DEL SANGUE PER METTERMI A POSTO DI TUTTO E ELETTROCARDIOGRAMMA. CONSIDERANDO CHE FACCIO ATTIVITA' FISICA, E QUESTI DOLORI MI PASSANO QUANDO LA FACCIO..MI AUMENTANO INVECE SE FACCIO PESI ALLE BRACCIA ETC. LE ANALISI SONO OK..ANZI IL DOTTORE MI HA DETTO CHE SONO SANA COME UN PESCE E L'ELTTRO PURE. NON DA SEGNI CHE POSSANO FARE PENSARE A UN PROBLEMA DI CUORE. NON SO A QUESTO PUNTO COSA PENSARE! SOFFRO DI SCOLIOSI E CERVICALE. POSSONO ESSERE LEGATI A QUESTO PROBLEMA?LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE. SALUTI!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I suoi dolori, in effetti, da quanto lei riferisce paiono su base osteo-muscolare.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org