Utente 185XXX
Buon giorno dottore,
scrivo per chiedere un consiglio a Lei:
sono una donna di 48 anni e il mio problema è che trattengo tutti i liquidi e urino poco, mi gonfio.
Ne ho parlato con il mio medico ma lui m ha sempre detto di continuare a prendere moduretic, ma sto riscontrando utlimamente che neanche questo mi fa più nulla, ho provato con tisane varie, ma niente. Il problema che quando prendo moduretic mi fanno male i reni, e di notte non riesco più a stare a letto per il mal di schiena.
cosa mi consiglia? non vorrei ora che i reni hanno subito qualche problema con l'assunzione di moduretic, che esame dovrei fare per controllare, o possono esserci altri problemi?
attendo un suo consiglio.
grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Piero Mignosi
24% attività
16% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gent.Utente,
in riferimento a quanto da Lei evidenziato, per prima cosa occorrerebbe eseguire una raccolta urine per quantificare le urine emesse in 24 h. al fine di essere certi di "urinare poco".
Ove ciò fosse confermato dalla raccolta delle urine anzi detta, sarebbe opportuno effettuare uno studio della funzionalità renale (creatininemia,clearance della creatinina,azotemia),elettroliti sierici,albuminemia,proteinemia totale,proteinuria 24 h. ed eseguire ,altresì, ecografia delle vie urinarie.
Infine, per quanto riguarda la sintomatologia algica notturna ("mal di schiena"), non è da escludersi che possa essere di pertinenza ortopedica.
Distinti saluti