Utente 104XXX
Buongiorno,

vi scrivo dopo aver cercato a tentoni risposte alle mie domande...

A dicembre scorso il mio compagno a causa di dolori fortissimi al torace e al diaframma è stato ricoverato in terapia intensiva e successivamente in reparto cardiologico per alcune settimane.

In più occasioni,anche davanti a me,il professore lo ammoniva a cessare qualsiasi azione deleteria per il cuore..e non comprendendo tali continue raccomandazioni ho chiesto a mio marito a cosa si riferisse.

Mi ha raccontato che gli avevano chiesto se facesse uso di droghe e che lui ha confessato di aver saltuariamente fatto uso di cocaina tanti anni fa.
Alla mia domanda se ne abbia fatto uso recentemente lui ha negato,dicendomi che l'estate scorsa,perfino,un suo amico gli ha passato durante una cena una sigaretta con cocaina ma che se ne è accorto subito rifiutandola.

Oltretutto,forse per timore me lo dicesse il medico,il mio compagno mi ha detto che durante un esame hanno trovato cocaina "appoggiata" nel cuore.

E' possibile che un uso saltuario risalente ad anni fa possa far sì che nel cuore abbia cocaina?

Premetto che oltre questo episodio le mie perplessità si rifanno a sbalzi d'umore continui ed una particolare predisposizione ad irascibilità.

Ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'uso passato di cocaina non ha alcuun effetto a distanza sul cuore.
Per cio' che riguarda gli sablazi d'umore non saprei cosa dirle.
Di sicuro non sono legati a quell'unico episodio di tanti anni fa
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta tanto celere.E' quindi impossibile che ci sia cocaina depositata nel cuore a distanza di anni?Significa che ne ha fatto uso in tempi ravvicinati all'esame svolto che ne ha messo in evidenza la presenza?

Perdoni le domande ma vorrei comprendere bene la risposta.

Grazie ancora

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi non si vede "cocaina " depositata sul cuore. E' una sciocchezza.
L'uso recente di cocaine si puo' evidenziare solo con esami tossicologici delle urine o dei capelli.
Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
I medici hanno detto che ci sono tracce di cocaina depositate nel cuore.Che poi abbiano detto una sciocchezza non saprei....Dice quindi che non fattibile?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che l'abbiano detto non cambia che sia una sciocchezza.
Cordialmente cecchini