Utente 235XXX
Salve a tutti dottori, io sono un ragazzo di 18 anni e ho una tendinite lungo a capo del bicipite su tutte e due le braccia. Tutto ciò è dovuto all'intensa attività in palestra e dal poco riposo che davo ai muscoli ( soprattutto spalla e bicipite che li allenavo intensamente 3 volte a settimana) senza contare che facevo anche fit boxe , spesso, subito dopo aver usato la sala attrezzi. In sala attrezzi mediamente stavo circ 2 ore e a fit boxe circa 1 ora. Tutto questo per un anno fino a quando, un giorno, mentre facevo esercizi per le spalle ( lento al multipower) sento il braccio destro debole e mi accorgo che non riuscivo ad alzare il peso ( 25 kg , 2 spalle) che normalmente alzavo anche le altre volte. Non sapendo di aver una tentinite , continuo l'allenamento fino a quando non riuscivo neppure nello spogliatoio ad alzar l'accappatoio. Accusai dolore per alcuni giorni e andai dal medico. Mi diede un antiffiammatorio a base di cortisone ( deflan) , e stetti a riposo...ma questa terapia fallì. Due mesi più tardi mi viene un altra tendinite anche al braccio sinistro ( ma questa è più lieve dato che non ho più sforzato il braccio sinistro). Io mi sento le braccia pesanti, mi manca la forza nelle braccia e nel bicipite ( nel tricipite ho ancora la forza di prima), e se distendo le braccia sento dolore. Inoltre nel braccio destro avverto uno scricchiolio. Oramai sono 4 mesi che ho la tentinite sul braccio destro e due mesi sul sinistro. Forse ho sul braccio destro una tentinite di intensità media e sul sinistro di intensità lieve. Forse dovrò inniettarmi cortisine attraverso le siringhe. Ma le siringhe nel tendine costituiscono un rischio? Qual'è la terapia migliore per farmi passare le tendiniti? è una cosa permanente o mi passerà? e se mi passerà potrò riprendere gli allenamenti in palestra ( ovviamente con cautela) senza che mi rivenga subito di nuovo la tendinite? Grazie in anticipo per le risposte.

Sei un medico? Gli Utenti hanno bisogno di Te ORA!

Sei un utente? Racconta la tua storia di Buona Sanità ORA!

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. giovane, anzitutto esegua un consulto ortopedico, poi sarà lo specialista a stabilire se fare o meno una ecografia dei tendini interessati.
Fatta una diagnosi precisa, si eseguirà un programma ben preciso terapeutico.
Le infiltrazioni, se fatte bene ovviamente, non devono mai essere eseguite nel contesto o nel tessuto del tendine, ma in zona peritendine, quindi nessun problema per il tessuto tendineo stesso.
Una intensa e completa fisiochinesiterapia, insieme ad idonea terapia farmacologica, risolverò ogni problema.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta dottore
Sono andato dall'ortopedico, mi ha fatto fare una serie di movimenti con le braccia e mi ha detto che non avevo nulla e che sarei potuto ritornar in palestra e ricominciare gli allenamenti con pesi leggeri. Ho ricominciato la palestra , appunto con pesi leggeri, ma io noto che ho ancora le tentinite perchè mi sento ancora le braccia pesanti , ho ancora mancanza di resistenza e inoltre me le sento sempre molto stanche. L'ortopedico mi ha detto che mi sarebbe passato con gli esercizi in palestra. Però , io, non convinto, sono andato dal medico di base che ha confermato quello che ha detto l'ortopedico. Purtroppo non riesco neppure a tener a lungo le braccia sospese e se compio delle azioni ( come spazzolarmi i capelli o parlare al cellulare che richiedono l'utilizzo della spalla) sento dolore, stanchezza, e sensazione che il braccio sta per cadere. Sul braccio destro ho ancora uno scricchiolio sulla spalla che da fastidio e provoca a volte un po di dolore che svanisce subito. Tuttavia 4 mesi fa ( già allora avevo lo scricchiolio) e sulle radiografie non uscì nulla. Quello che voglio chiedere io ora è : secondo voi ho ancora le tentiniti lungo a capo del bicipite tenendo conto sei sintomi che vi ho descritto? E se l'avessi ancora, potrebbe passarmi con gli esercizi in palestra? Per farmela passare, se si può, devo utilizzare sempre pesi minori o aumentare gradualmente? Grazie per le risposte.