Utente 237XXX
gentile dottore, ho 55 anni, ho già inserito 6 stent coronarici, 3 su IVA e 3 su circonflessa, l'ultima coronarografia ha messo in evidenza un'occlusione di circa il 70% della arteria postero laterale, mi è stato detto che è un'arteria di secondaria importanza e non dovrebbe dare alcun probblema, io però ho sempre dolore toracico, anche in questo momento che sono seduta in poltrona, mi sono tornate le extrasistole che da un po di tempo non sentivo, quando ho il dolore si irradia al collo e alla giugulare, ho fatto ieri un test ergometrico che è risultato negativo per angor, ho avuto un'extrasistole nella fase di recupero e basta, il fatto è che i disturbi mi vengono sempre dopo che mi siedo o mi corico, non ci capisco più nulla, so solo che non riesco a condurre una vita normale, la terapia che seguo è: plavix, dilzene 300, mono5 50, blopress 16, ranitidina, ranexa 750, cardio asp. eskim e torvast 80, spesso mi viene una sensazione di bruciore o gelo nella gola, e fiato corto dopo il minimo movimento, lei cosa ne pensa? settimana prossima ho in programma l'holter, dovrei fare poi un'ecostress per essere più sicuri, prima di arrivare eventualmente ad una nuova coronarografia non sarebbe utile fare una ac cardiaca? non è un esame indicato in questi casi? la ringrazio dell'attenzione e la saluto cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
per come descrive i suoi disturbi, essi sembrerebbero più di origine gastrica che non cardiaca. L'ecostress ed eventualmente una esofagogastroscopia sarebbero gli esami fondamentali per una corretta diagnosi del suo complesso caso.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
gentile Dottor Martino, la ringrazio per la risposta, avrei comunque una curiosità, quante extrasistole sono accettabili in un soggetto nelle mie condizioni? ultimamente si sono ripresentate e mi sembra che stiano aumentando, ho fatto da poco l'holter, ho avuto 50 extrasistole in 24 ore, ora invece ne ho circa 6 o 7 l'ora, a volte sono doppie o molto ravvicinate, mi devo preoccupare? la ringrazio e la saluto