Utente 155XXX
Gentili Dottori
Ho effettuato moltissimi controlli in questi ultimi mesi,per un dolore al petto sx con relativa stanchezza e astenia.Visite cardilogiche,ecocardiagramma,elettrocardiogramma da sforzo,tac coronarica,non hanno evidenziato nulla,nessun problema.
Vado in bici,faccio salite importanti i battiti altissimi controllati con cardiofrequenzimetro nessun dolore nessun sintomo,massima efficenza.
Poi prendo in braccio mia figlia faccio una corsetta e arriva il dolore e la stanchezza,poi una corsa leggera ancora dolore e stanchezza.
Com'e' possibile che i controlli,cosi' dettagliati e approfonditi non evidenzino nulla,nessun dottore o professore abbia riscontrato nulla,ma poi avverto sintomi cosi' fastidiosi.
Puo' trattarsi di scompenso cardiaco piu' difficile da riscontrare,o con gli esami fatti non si vede questo tipo di patologia?
Quali esami posso fare per verificare se soffro di scompenso cardiaco?
Io sono convinto di soffrire di questa patoligia,ma pensano tutti di essere un fissato,di avere solo paure inutili,vi chiedo quindi un consiglio su un esame che possa mettere una parola fine alla vicenda?
grazie
Distinti Saluti
Auguri per Pasqua.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha eseguito anche troppi esami, tra i quali anche esami piuttosto pericolodi.
Lo scompenso cardiaco non ha nessun nesso coi sintomi che lei riferisce.
Riduca il peso corporeo, quello e' importante
arrivederci
cecchini