Utente 246XXX
salve, ho 23 anni e da un mese circa soffro di alcuni fastidiosi sintomi. Ho una nausea continua, senza mai rimettere, salivazione abbondante, ogni notte mi sveglio alle 2 dopo neanche 3 ore di sonno a causa della forte nausea e della forte sensazione di pesantezza allo stomaco. potrebbe essere reflusso gastrico? c'è una soluzione meno invasiva che la gastroscopia? grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I sintomi sono compatibili più con una difficoltà digestiva da rallentato svuotamento gastrico che con un refluso gastroesofageo. Non vedo al momento la necessità di effettuare una gastroscopia, mentre può essere utile qualche farmaco procinetico per favorire lo svuotamento gastrico. Ovviamente ne dovrà parlare con il suo medico. Per maggiori chiarimenti sulla problematica le allego il link di un articolo di riferimento:


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/990-peso-stomaco-cattiva-digestione.html

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio davvero per la consulenza e anche per il link, peraltro parla anche di collegamento tra stress e mal di stomaco, infatti non sono molto tranqullo ultimamente. Grazie nuovamente.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di niente ed auguroni.