Utente 246XXX
Buongiorno gentili dottori, dovrei sottopormi nei prossimi giorni ad un trattamento prk per correggere un'ipermetropia di circa 4 diottrie. Siccome sono pieno di dubbi e abbastanza in ansia per il decorso post operatorio riguardo a problematiche che potrebbero insorgere vorrei chiedere il Vostro parere. Io faccio il tassista e quindi potete immaginare la paura di ritrovarmi con una visione non perfetta ( parlo di sdoppiamenti di immagini ,opacità corneale,fastidiosi aloni intorno alle luci che impediscono la guida notturna). Il laser usato sarà Visix s4 . Secondo voi +4 diottrie per una prk sono troppe o il difetto puo' venire corretto totalmente? Potrei andare incontro ad un indebolimento corneale con conseguenze fastidiose nonostante lo spessore corneale sia ritenuto piu' che sufficiente dal mio oculista? L'oculista che mi segue ritiene di no pero' leggendo nei vari siti informativi l'ipermetropia viene trattata preferibilmente con femtosecondi, questo per quale motivo?. Sinceramente non ci capisco piu' nulla!!! Credetemi ho una confusione tale che mi sta facendo pensare alla disdetta dell'intervento. Help me !
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la tecnica PRK è ormai una tecnica obsoleta che presenta un decorso post operatorio lungo e, specialmente nell'ipermetropia, presenta nel tempo regressione.

Nel suo caso la tecnica più indicata è la Femtolasik che le consentirebbe di recarsi al lavoro già il giorno dopo l'intervento con minor rischio di regressione.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la celere risposta dott Orione. La prk mi è stata proposta dal mio oculista perchè secondo lui è la meno invasiva visto lo sport che pratico (anche se con un post operatorio piu' lungo e doloroso). In effetti la femto sarebbe piu' veloce ma anche a me l'idea del flap corneale spaventa un po'. Io gioco a calcio e ho paura di qualche colpo traumatico agli occhi. Ecco perchè la scelta si era indirizzata piu' su questo tipo di tecnica. Pero' se lei mi dice che il problema della prk è il regresso..... bhe.... (questo non mi era mai stato menzionato).....
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il flap si riattacca molto tenacemente allo stroma e non dà alcun problema, neanche facendo sport violenti e di contatto.

Se vuole un ottimo risultato che dura nel tempo esegua una Femtolasik.

Auguri di Buona Pasqua
[#4] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Grazie tante e buona Pasqua anche a Lei.