Utente 210XXX
gentili dottori,spero di scrivere nella sezione giusta.
da qualche tempo ho notato,toccando col dito,che ho come una protuberanza di consistenza dura nella zona tra occhio e il naso. all'inizio pensavo fosse tipico dell'anatomia di quella zona,ma poi mi sono resa conto che ,sul lato destro,quella stessa zona è completamente liscia...ed anche le altre persone mi hanno confermato di non avere questa riscontranza. il punto preciso va da sopra l'occhio,fino all'inizio del naso...spero di essermi spiegata bene! è il caso di preoccuparmi e rivolgermi ad un medico? oppure può essere normale? vi ringrazio in anticipo,saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
una protuberanza in tale sede, probabilmente asintomatica dato che Lei non riferisce presenza di dolore, è probabilmente ossea come un osteoma. Tuttavia non è possibile fornirLe un parere a distanza, in assenza di documentazione clinica.
Le consiglio di rivolgersi al Suo Medico di Medicina Generale, che potrà porre l'indicazione ad eventuali accertamenti clinici o strumentali.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottor Miotti,grazie per la sua risposta!
come lei ha intuito,non ho sintomi di alcun tipo relativi a quella zona. oggi stesso mi recherò dal mio medico di base per farmi consigliare gli accertamennti del caso...
spero che non sia niente di preoccupante,non pensavo si potesse trattare di un osteoma..che per quanto ho modo di leggere,è un tumore! forse ho sottovalutato per troppo tempo la cosa. La ringrazio nuovamente,buon lavoro.
[#3] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore,mi permetto di disturbarla ancora...
sono stata dal mio medico curante il quale ha esaminato il problema. dice che la protuberanza è molto piccola,e si sente di escludere un osteoma o qualcosa di simile. mi ha consigliato una visita oculistica.
Lei crede che dovrei fare altro tipo di accertamenti,ovviamente, nel limite di ciò che le dico? purtroppo io non riesco nemmeno a capire se il problema interessi l'occhio o il naso,ed il mio medico ritiene che invece si tratti del sacco lacrimale. ma io non ne sono convita,perchè non ho nè lacrimazione nè secrezioni particolari.... in più mi sembra che la protuberanza che mi è sorta si trovi molto più sù rispetto al sacco lacrimale. ma parlando da perfetta ignorante in materia mi rimetto ai vostri parere.attendo sue indicazioni,Grazie.