Utente 951XXX
buonasera mio padre ha 60 anni che nel 2007 è stato ricoverato per una tachicardia ventricolare non sostenuta e tutt'ra prende Ritmonorm 425 due volte al giorno. Suo padre e sua madre hanno avuto entrambi l'ictus. Lei per ben 4 volte, e invece mio nonno il primo ictus lo ebbe a 83 anni e morì 10 giorni dopo. Mio padre ha sempre il colesterolo molto alto nonostante segua una dieta e non sali piu nessun cibo ed inoltre non fuma ma piu che altro fa una vita abbastanza sedentaria anche a causa del suo lavoro (fa l'impiegato) e quando viene a casa è stanchissimo. Dato che stò molto in ansia per lui, vorrei sapere se la familiarità per ictus, il colesterolo alto, il fatto che abbia gia un problema al cuore e la vita sedentaria lo espongono in maniera esagerata al fatto che prima o poi potrà avere un ictus. Ci penso e ci ripenso e sono spaventata da tutto questo. Aiutatemi a capire e perchè no a tranquillizzarmi...grazie, buon lavoro e buona pasqua.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La familiarità è estremamente importante, così come il controllare con farmaci il colesterolo e le aritmie
Data la familiarità, sarebbe bene che anche lei controllasse pressione, colesterolo e stesse lontana dal fumo
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 951XXX

Iscritto dal 2009
Quindi mio padre andrà sicuramente incontro ad ictus data la familiarità e il colesterolo molto alto e il fatto che abbia gia un problema al cuore? sono spaventata Dottore...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No, non andra' sicuramente incontro a ictus. Se controllera' il peso, assumera' statine, se manterra' i valori pressori al di sotto di 125/75 mmHg,, se assumera' antiaggreganti piastrinici il rischio sara' estremamente ridotto.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org