Utente 246XXX
Buongiorno,
a mia figlia di 9 anni, è stata disgnosticato un colesteoatoma della rocca. E' lontano dall'orecchio. La bambina non ha mai sofferto di otiti. La bambina è nata affetta da una microtia/atresia unilaterale destra. Il problema non è dalla parte dell'orecchio con malformazione, ma dalla parte di quello sano.Ci hanno detto di fare RM con controlli annuali. Vorremmo capire, la rapidità di movimento o crescita del colesteatoma, qual'è? Infatti ci hanno detto che nella posizione in cui si trova può essere molto pericoloso se si sviluppa all'interno del cranio.Non sappiamo neppure le dimensioni perchè abbiamo fatto solo la rm. Ci hanno detto di fare così perchè dovendone fare tante, la rm è innocua mentre la tac è più invasiva a causa dei raggi. E' verramente molto pericoloso?
Grazie
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Gasparoni
40% attività
4% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
In linea di principio la RM se eseguita senza mezzo di contrasto è un esame non invasivo. Gneralmente un colesteatoma ha una velocità di accrescimento molto lento, ma data la posizione in cui si trova può dare luogo a molti problemi anche precocemente.Tra le tante cose,p.es posizione esatta del colesteatoma (si tratta veramente di un colesteatoma?) stato di salute generale, bisognerebbe sapere qual'è la capacità uditiva dell'orecchio affetto da atresia. Ha la fortuna di trovarsi in una città che ospita una grande Clinica Otorinolarimgoiatrica - Audiologica. Se vuole approfondire ulteriormente può fale comodo il link che le allego :

http://www.gruppootologico.it/new/index2.htm

La saluto e le faccio i migliori auguri.