Utente 239XXX
Salve,vorrei chiedere un parere su alcuni sintomi che,ormai da alcuni giorni mi tormentano.
Qualche notte fa,poco prima di addormentarmi,ho provato un intensa sensazione di bruciore al petto,li per li ho provato a non allarmarmi,ma poi il dolore è rimasto per qualche minuto e allora mi sono preoccupato.
Il bruciore era non molto intenso ma stabile,e non accennava a diminuire,non ho percepito variazioni del battito,ma ho cominciato a sudare freddo e ad avvertire formicolio al braccio sinistro,anche questo non molto intenso.
Sono corso al pronto soccorso,nel pieno della notte,dove mi hanno fatto un ecg e mi hanno rassicurato sul fatto che fosse soltanto una crisi di panico e mi hanno rimandato a casa.
Il punto è che dopo qualche giorno,il bruciore non va totalmente via,persiste li,al centro del petto,poco a sinistra dello sterno,ed insieme ad esso provo anche pesantezza alla testa e acufeni molto forti,li sento quasi al disopra dei rumori (anche non debolissimi).
In più avverto dei dolori cervicali,e formicolii sempre in zona cervicale.
Ci tengo a precisare che sono un ragazzo di 24 anni,normopeso e che presta particolare attenzione alla propria alimentazione,non fumo nè bevo nè mangio cibi eccessivamente grassi e dolci.

Aspetto un parere e ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
tutti i tuoi sintomi, per come descritti, non hanno nulla a che vedere con una alterata attivitàn cardiaca, nè tantomeno con una particolare patologia organica. A distanza sembra davvero che i tuoi disturbi siano solo di mera natura ansiogena, anche se i disturbi cervicali potrebbero rivelare disturbi della postura. Parlane anche al tuo curante.
Saluti