Utente 182XXX
Gentilissimi;

Nel luglio del 2011, a causa di un infortunio domestico (mi era caduto un blocchetto sul dito), mi recavo al pronto soccorso, dove mi suturavano la ferita e mi esportavano l'unghia, ecco comunque l'esame obbiettivo: "AMPUTAZIONE PARZIALE FALANGE UNGUEALE IV DITO MANO DX CON AVULSIONE UNGUEALE E FRATTURA ESPOSTA. A distanza di nove mesi posso notare che il dito risulta ancora leggermente gonfio e (anche se poco) dolorante, inoltre l'unghia ancora non è ricresciuta (nonostante al pronto soccorso mi dissero di non preoccuparmi che sarebbe comunque ricresciuta) ma comunque il letto ungueale è a 3/4 dalla totale ricrescita.

A questo punto vorrei sapere se a distanza di tutti questi mesi sia normale questo leggero gonfiore e dolore oltre che la totale assenza dell'unghia.

In attesa di una Vostra risposta, colgo l'occasione per porgerVi i più sinceri saluti,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se l'unghia non è ricresciuta dopo tanto tempo, probabilmente è stata danneggiata irreversibilmente la matrice ungueale.

Circa il gonfiore, presumo si tratti di un problema di natura cicatriziale: potrebbe, se è il caso, essere rimodellata (la cicatrice) con un intervento di plastica.

Si faccia vedere da uno specialista:

http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28AR%29&re=16

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo,

Desidero intanto ringraziarla per la disponibilità e per la risposta fornita.

Gradirei sapere se è possibile che la matrice ungueale sia stata danneggiata nonostante il trauma sia stato solo laterale al dito (la base da dove "nasce" l'unghia non è stata in alcun modo minimamente danneggiata),e poi come mai il letto ungueale cresce, ormai a vista d'occhio, e sembrerebbe praticamente perfetto? Perché in ospedale mi è stato detto che l'unghia sarebbe ricresciuta mentre cosi non è stato (e probabilmente non crescerà mai)?

Riguardo al dolore quale sarebbe la Sua opinione?

La ringrazio anticipatamente.



[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non so risponderle.

Posso solo dirle che il letto ungueale non ha nulla a che fare con la matrice ungueale.

Potrebbe essere che la matrice sia solo in parte danneggiata (dal trauma o dall'intervento chirurgico successivo).

Il dolore potrebbe essere dovuto al coinvolgimento dei rami nervosi sensitivi, molto abbondanti nel polpastrello.

Buona serata.
[#4] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Desidero ringraziarla per il tempo dedicato e i consigli forniti.

Buon proseguimento di giornata.