Utente 104XXX
Salve. Il mio papa ha 57 anni e da un po di anni che ha diabete. Prima prendeva una cura fatta di pastiglie ma oggi li hanno detto che dovrebbe usare la insulina. Avevo letto che chi arrivava alla insulina aveva determinati problemi del tipo che se si fanno male le piaghe fanno fatica a guarirsi, che sentono subito la stanchezza eccetera. Ma lui non ha niente di simile. Le visite che lui ha fatto sono state fate in Albania e forse per questo che mi nascono i dubbi. La mia domanda è. E possibile farlo visitare nei ospedali Italiani avendo solo il visto turistico e non avendo una tessera medica? Vi prego se riuscite a darmi qualche indicazione come posso procedere. Vi porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Credo che anche un turista straniero possa prenotare una visita in ospedale;
Va fatta richiesta per il regime "intramoenia".

Chieda in ogni caso delucidazioni all'ufficio C.U.P. dell'ospedale cui ritiene di accedere.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille. Adesso mi informerò immediatamente.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Auguroni.