Utente 246XXX
Salve,

Ho 23 anni, e da una settimana quasi ho smesso di fumare dopo 5/6 anni, in contemporanea all'abbandono della sigaretta si è manifestata immediatamente una discreta stitichezza, problema mai avuto, anzi, andavo in bagno anche 2 volte al giorno avendo un metabolismo molto veloce..

Vorrei sapere da voi: entro quando tornerò alla mia regolarità intestinale...?

Posso prendere qualche accorgimento alimentare per migliorare la mia situazione??

E, questa situazione è normale?

Ripeto che sono sempre andato più che regolarmente anche prima di iniziare a fumare..

Ringrazio in anticipo chiunque risponderà alla domanda...

Saluti

Matteo
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la stitichezza post-fumo è una questione psicologica,
abbastanza frequente,
creando così una colopatia funzionale (colon irritabile).
La stessa stipsi porta poi alle conseguenze già conosciute (gonfiore meteorismo ecc.).
dovete assolutamente cambiare l'alimentazione piu fibre (insalate ,e verdure crude) e kiwi 4-6 al giorno, mele con la buccia , ma tutto con insistenza e continuitività, le cose purtroppo non si risolvono in pochi mesi.

Cordialità