Utente 227XXX
Buongiorno,
vorrei un vostro parere in merito agli ultimi esami risalenti a febbraio che ho eseguito tramite l'azienda per cui lavoro.
Gli esami erano abbastanza ampi e non sto ad inserire tutte le voci anche perchè è tutto nella norma. Ho solo un valore sballato ovvero quello delle transaminasi gpt (alt) per cui vi elencherò solo quelli che a mio parere ricoprono le analisi del fegato:

TRANSAMINASI GOT (AST) 26 ( < 42)
TRANSAMINASI GPT (ALT) 48 ( < 40) ????????
GAMMA-GT 23 (< 37)
GLICEMIA 95 (60-110)
CREATININA 0,97 (< 1,40)

Quindi l'unico parametro fuori dalla norma è la GPT (ALT) a 48. Ci tengo a fare presente che sono un uomo di 30 anni, fumatore e non ho diete particolari, inoltre quest'anno non ho potutto fare attività fisica. A questo punto quello che vi chiedo è: pensate che dovrei approfondire tali esami o un lieve scostamento non deve preoccuparmi?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
la lieve ed isolata alterazione della GPT, in assenza quindi di sintomi clinici e di altre alterazioni dei parametri di laboratorio, non orienta verso la necessità di ulteriori accertamenti se non è confermata in un ulteriore determinazione da effettuare tra qualche settimana.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Ringraziandola fin d'ora della sua celere risposta,
volevo sapere se e quanti giorni prima di rifare le analisi dovrei mangiare in bianco o per lo meno seguire una dieta poco calorica.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
non è necessario nessun accorgimento dietetico in vista delle analisi di laboratorio; nei due tre giorni precedenti è preferibile evitare l'assunzione di alcolici ed è opportuno non assumere farmaci occasionali (antidolorifici, antinfiammatori...) se non prescritti dal medico.
Cordiali saluti.