Utente 534XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 24 anni, e in data 11 febbraio mi sono sottoposto ad intervento chirurgico per correggere un problema di fimosi e frenulo breve in allungamento, intervento avvenuto in anestesia locale, anestesia preceduta dalle analisi di routine di sangue, urine e ECG.

Dall'ECG è risultato (come riportato nel referto) un "blocco focale di branca destra e atipica ST relativa". Non mi sono state date particolari informazioni a riguardo.

Di cosa si tratta? Può essere motivo per richiedere esami specifici? Qualche problema/anomalia vista la giovane età?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve, per essere il più possibile esaustivo sul suo ecg avrei bisogno di vederlo.
Ha la possibilità di inviarlo per e-mail (scannerizzandolo) al mio indirizzo di posta elettronica?
Se si, si ricordi, a tutela della sua privacy, di oscurare i suoi dati personali.
Mi faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 534XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio dottore per la solerte risposta. Ho proceduto ad inviarle all'indirizzo di mail da lei indicatomi le scansioni dell'ECG i nquestione.

In generale comunque, di cosa trattasi l'anomalia riscontrata? E' motivo o fonte di preoccupazione per un individuo di 24 anni?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
si, l'ho appena guardato. Più che il blocco di Branca, ciò che richiama la mia attenzione è il diffuso dislivellamento del tratto ST.
Lei fa sport regolarmente? Agonistico per caso? Se si che tipo di sport o attività fisica svolge? Con quale frequenza di ore e giorni alla settimana? Con quale dispendio di forze ed energie?

In ogni caso consiglierei, a completamento diagnostico, di fare un ECG Holter 24 ore e un ECOCARDIO.

Mi faccia sapere. Saluti.
[#4] dopo  
Utente 534XXX

Iscritto dal 2008
Attività sportiva in palestra: fitness, pesi, atrezzi/macchine secondo scheda stabilita con istruttore. Attività moderata per tonificare la muscolatura, assolutamente non a livello di body-building.
1.5/2 ore a sessione, seguite da 1/2 ora distribuita tra sauna e bagno turco, 3 volte a settimana.

Al momento però tale attività è sospesa già da circa 2 mesi causa impegni di studio, e sarà ripresa tra un certo periodo, trascorso tutto il tempo adeguato del decorso post-operatorio
[#5] dopo  
Utente 534XXX

Iscritto dal 2008
Aggiungo che nei mesi passati in palestra abbinavo al regolare fitness, in ogni sessione, buone dosi di lavoro aerobico (tapis-roulant, cyclette ellittica, ecc.) per ottenere un certo dimagrimento e lipolisi. Tale attività non sarà continuata con la ripresa degli allenamenti in quanto raggiunto il peso-forma desiderato
[#6] dopo  
Utente 534XXX

Iscritto dal 2008
Attendo risposta