Utente 595XXX
Gentilissimi,
mio marito ha subito un trauma da racchetta da sci per il quale, tramite ecografia, gli hanno riscontrato quanto segue:
lesione a tutto spessore del legamento collaterale ulnare e della capsula in regione dorsale a carico della IMP con atteggiamento insublussazione volare del P1 e apertura per instabilità articolare in radiazione nelle prove dinamiche.
Il trauma è avvenuto il 24 marzo u.s., il giorno 26 dopo radiografia con esclusione di fratture ossee è stata immobilizzata la mano con gessatura.
Il giorno 6 aprile è stato tolto il gesso per effettuare l'eco, e dopo quanto riscontrato è stato applicato un comodo tutore rigido del tipo usato per rizoatrite con prognosi di 30 gg.
Allo stato attuale la zona infortunata non da disturbi di nessun tipo e il nuovo tutore consente un uso discreto della mano.
Questi i due quesiti che vorrei porre:
- se é sconsigliato o meno riprendere l'attività lavorativa a partire dal 16 aprile tenendo presente l'attività svolta che è quella di portalettere;
- se è corretto il suggerimento datogli di pensare poi ad un intervento postumo di plastica articolare in un periodo successivo al riassorbimento del trauma.
Ringraziandovi anticipatamente resto in attesa di riscontro e cordialmente saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

premesso che in medicina può succedere di avere punti di vista differenti, se la lesione del legamento collaterale ulnare alla M.F. del pollice è completa (come sembra), c'è, a mio avviso, una indicazione assoluta all'intervento e in fase acuta (giorni dal trauma), non in fase tardiva (perchè si forma un abbondante tessuto cicatriziale che ostacola la riparazione).

La caratteristica di questo legamento è proprio quella di non essere in grado di ripararsi da solo, con la sola immobilizzazione, ma richiede una riparazione chirurgica.

Buon pomeriggio.