Utente 247XXX
Buon giorno,da qualche tempo ho un problema ricorrente.Nel caso abbia nel giro di poco tempo una intensa attività sessuale ad esempio due rapporti al giorno,per un certo periodo a seguire (due o tre giorni)noto una sorta di sensibilizzazione dell'area perineale che si manifesta con una sorta di tensione che avverto di più stando seduto o coricato di lato.Altri sintomi sono formicolio che si irradia ai testicoli e lievissime contrazioni.Cosa potrebbe essere?Aggiungo che da una ecografia addominale la prostata risulta normale e che a seguito di visita urologica(dalla quale è stata ipotizzata una pregressa prostatite)tutto risulta nella norma.Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter visitare,avallerei l'ipotesi di una sintomatologi legata d un "superlavoro" delle ghiandole preposte alla produzione del liquido seminale (prostata e vescicole seminali).A questo punto,approfondirei l'aspetto diagnositco eseguendo una spermiocoltura ed una urinocoltura.L'alvo è regolare?Soffre di emorroidi.Ci aggiorni,se ritiene.Cordilità.