Utente 242XXX
Salve, ho i battiti cardiaci alti variano nel corso della giornata(75-85-90) piu' sui 80-90 a volte anche oltre !Ho 19 anni e sento sempre battere il cuore in maniera veloce ! Misurandolo con una macchinetta elettronica per la pressione ho notato questo ovvero che i battiti sono elevati la pressione invece è quasi sempre sui 100-70 o 90-60!ma la cosa che mi preoccupa è che per 2 giorni diversi il misuratore abbia rilevato un battito cardiaco irregolare ! certo ho molto spesso dolori al braccio sinistro e al petto proprio in questi giorni.Ho effettuato l'ultimo elettrocardiogramma un mese fa mentre visita generale dal cardiologo con relativo elettrocardiogramma ed ecocardiogramma due mesi fa tutto nella norma! perchè risulta battito irregolare?e battiti così elevati?Dovro' fare altri esami?? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La presenza di una frequenza cardiaca elevata e di "battti irregolari" induce a consigliarle una registrazione Holter delle 24 ore; e' inoltre opportuno che lei esegua il dosaggio degli ormoni tiroidei.
Ovviamente devo dare per scontato che lei non abusi di caffe' o the, e che non sia fumatrice.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Una frequenza come quella descritta difficilmente è dovuta a una tachicardia intesa come aritmia cardiaca. Più facilmente l'irregolarità può dipendere da banali extrasistoli ed è probabile che il ritmo accelerato sia secondario a cause extracardiache; condivido quindi il consiglio di eseguire una valutazione del dosaggio degli ormoni tiroidei e forse è utile, se non già fatto, escludere una forma anemica con gli esami ematochimici di routine che possono essere prescritti dal suo medico di famiglia. In ultima analisi anche valori di pressione bassi come i suoi possono determinare un incremento della frequenza cardiaca con un meccanismo di compenso.
Auguri
[#3] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per le gentili risposte!Esami della tiroide nella norma anemia anche nella norma solo qualche anno fa era un po' bassa ma di poco infatti poi si e' ristabilita!l'holter il macchinario dico e' disponibile a fine maggio posso aspettare?non fumo ne bevo caffe! Non capisco perche se l'ecocardiogramma ed elettrocardiogramma sono ok devo avere battiti elevati e segna irregolare!Grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La frequenza cardiaca viene influenzata da molti fattori, tra i quali uno dei piu' frequenti e' l'ansia.
Penso che lei avra' un Holter del tutto normale.
Si tranquillizzi pertanto
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il rilevamento della frequenza cardiaca attraverso il solo utilizzo della misurazione pressoria con analisi elettronica può non esere attendibile. Non si focalizzi pertanto solo su questo aspetto e attenda pure la data programmata per l'Holter ECG ai fini di un approfondimento diagnostico.
Cordialità