Utente 243XXX
Vi spiego brevemente:
ho asportato chirurgicamente un nevo 2 mesi fa
sutura intradermica
punti rimossi dopo 10 giorni dal medico stesso.

I primi tempi era visibile una piccolissima macchia scura al centro della cicatrice che andava sanando, così ho prontamente telefonato al medico che, dopo avermi visitata, mi ha rassicurata dicendomi che la cicatrice era perfetta, solo un po' di infiammazione che causava ciò.

Da qualche giorno a questa parte ho notato che proprio sopra a quel punto scuro si è formato proprio come un brufolo bianco! Non ho alcun dolore però vedo che la pelle in quel punto è tiratissima come se volesse scoppiare. L'unica cosa che mi incuriosisce è che in alcuni momenti della giornata questo punto bianco sembra calmarsi, quasi fino a scomparire, per poi ritornare dopo diverse ore! Ho la pelle tendenzialmente grassa e a me sembra proprio un brufolo!

Chiedo a voi, è possibile che si sia sviluppato un brufolo al di sotto della pelle che sta cicatrizzando?
E' normale che io non abbia alcun dolore?
E' possibile che in alcuni momenti della giornata sembra essere andato tutto a posto e dopo qualche ora viene tutto smentito dalla sua ricomparsa?


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La piccola tumefazione che avverte potrebbe essere un granuloma da corpo estraneo. Nelle suture potrebbero essere stati usati alcuni punti nel sottocute ed uno di questi potrebbe non essersi riassorbito.può succedere. Se è così il corpo estraneo verra probabilmente espulso spontaneamente.se ciò non avvenisse dovrà richiedere una visita.